Cisco dei MCR con “Dal vivo volume 1”

febbraio 11, 2010 in Musica da Gino Steiner Strippoli

Il cantautore emiliano ripropone in concerto la sua forma espressiva privilegiata con brani tratti dai suoi due album solisti e , per la prima volta, canzoni del periodo con i Modena City Ramblers.

CiscoDire e parlare di Cisco vuol dire scrivere di concerti live indimenticabili. La vera forza di Cisco non è lo studio ma l’aria del palco, laddove si trova davanti a concertare con la sua grinta ‘on the road’ davanti alla sua gente. Ecco perché assume una certa valenza il suo primo album solista live intitolato semplicemente “Cisco dal vivo volume uno”. Insieme a lui a suonare mitiche canzoni artisti eccelsi come Francesco Magnelli (ex CSI), Momar, Bandabardò, Cottica e Rubbiani e l’Orchestra Multietnica di Arezzo. Ventinove tracce per questo doppio cd che inizia con un inedito dedicato a “Pasolini”per continuare con la stupenda e energica “I Cento passi”. L’energia che regala Cisco ai suoi fans è davvero senza risparmio visto che subito dopo attacca la sua ultima fatica “Il mulo”. I momenti stupendi di questo album sono tanti come tra le altre canzoni l’eccelsa “La lunga notte” con Cisco che si fa accompagnare da Francesco Magnelli. E cosa dire della dolcissima “Ebano” e di “Una perfecta excusa” con Cisco che si fa trovare sul palco con quei “matti” della Bandabardò. Non poteva mancare la storica “Bella Ciao” con la partecipazione della gente, del Popolo.

La dimensione del concerto è la dimensione vera di Cisco ed è lo stesso Cisco a spiegare il perché di questo album live:

“ Il motivo principale è che dopo sei album in studio registrati negli ultimo otto anni, e dopo le diverse esperienze passate, dalla crescita con i Ramblers con la realizzazione di tre album in tre anni, al disco progettato con la Casa del Vento, fino ad arrivare all’inizio della carriera solista con un paio di album in studio, la dimensione che ancora preferisco è quella live in tutte le sue forme”.

  • Ma questo disco tratto da un unico concerto

    Cisco live“ Non è un disco classico live registrato durante una serata speciale del tour, ma un montaggio del meglio di più eventi e di varie serate, che cerca di rappresentare un percorso cominciato alcuni anni fa, con l’uscita da un gruppo come i Modena City Ramblers, e che prosegue con nuovi compagni di viaggio, affondando però le proprie radici musicali e intellettuali in un passato e in un repertorio comune”.

  • Cosa ti piace del concerto , dell’esibizione live?

    “ Mi piacciono le calde serate in acustico chitarra, voce e bodhran, o in trio con Giovanni e Alberto, oppure con la band al completo in spettacoli teatrali o feste di piazza. Come non considerare stupende le innumerevoli collaborazioni nate lungo la strada, come ad esempio quella con gli amici della Bandadardò, oppure le serate speciali passate insieme al grande Enzo Avitabile, o con un compagno di viaggio speciale come Francesco Magnelli con il quale condivido spesso palco, idee, canzoni e – non ultimo- lo spettacolo Stazioni Lunari”.

    Un album “Cisco Dal vivo volume 1” che avrà un seguito interessante visto che sarà raddoppiato con l’uscita del volume 2 prevista per questo febbraio , ma soprattutto per gli amanti del vinile con un “quadruplo a 33 giri in vinile” che vedrà anche l’inserimento dei cd all’interno di una confezione particolare.

    di Gino Steiner Strippoli