Cesare Pavese Festival

giugno 8, 2006 in Spettacoli da Redazione

Pavese, l’America, il Jazz. I Edizione del Festival che si aprirà al Teatro Vittoria, Torino dal 9 al 16 giugno

Cesare PavesePavese e il jazz. Non solo perché, come si può leggere in questo bell’ articolo, Cesare era appassionato non solo di letteratura americana, ma anche assai curioso della sua musica. Ma anche perché, se ci lasciamo attirare dalle suggestioni, jazz e Pavese sono insiemi che si intersecano. Pavese scisso tra le radici delle colline e la città, l’andare via ma non poterlo fare per sempre, i mari del sud. E quindi Pavese come malinconia, nostalgia, e solitudine. Jazz musica che nasce in America, ma le sue note sono quelle dei neri, hanno dentro qualcosa di quell’altrove da cui sono stati radicati. Jazz musica del riscatto, Jazz identità da costruire, a metà tra una costa e l’altra dell’Atlantico, ma a metà non c’è niente, solo il mare. Jazz che è fuoco d’artificio e carnevale di New Orleans, ma anche musica di solitudine nella città, sprofondamento nell’assolo dell’improvvisazione, da dove a volte potresti non uscire.

Allora lasciamoci attirare dalle suggestioni e approfittiamo per crearcene delle nuove: facciamolo seguendo questo festival, che parte il 9 giugno e di cui qui sotto potete trovare il programma.

  • 9 giugno

    TEATRO VITTORIA, via Gramsci 4 – Torino

    Ore 16.30 Convegno: “Pavese e la letteratura americana”.

    Ore 18.30 Aperitivo

    Ore 20.30 Concerto: Associazione Città del Jazz – Lil Darling hot Club “Cesare Pavese e il mito Americano”

    Anche se Pavese – da buon piemontese – disdegnava viaggiare, in molte delle sue storie c’è sempre un treno e una ferrata come simboli di un viaggio alla ricerca di se stessi. Così inizia lo spettacolo dedicato a questo grande autore piemontese e alla sua passione per la cultura americana.

  • 14 giugno

    Castagneto Po, VILLA CIMENA

    Ore 22.00 Recital: da Cesare Pavese con Franco Branciaroli e regia di Pietra Selva Nicolicchia “Bussando alle porte del Paradiso”.

    Un’idea di spettacolo su Cesare Pavese i suoi “Dialoghi con Leucò”, la sua America, e il jazz che amava.

    Evento in collaborazione con il “Festival delle Colline Torinesi”.

  • 15 giugno

    Castagneto Po, VILLA CIMENA

    Ore 22.00 Recital: da Cesare Pavese con Franco Branciaroli e regia di Pietra Selva Nicolicchia “Bussando alle porte del Paradiso”.

    Un’idea di spettacolo su Cesare Pavese i suoi “Dialoghi con Leucò”, la sua America, e il jazz che amava.

    Evento in collaborazione con il “Festival delle Colline Torinesi”. (Replica)

  • 16 giugno

    TEATRO VITTORIA, via Gramsci 4 – Torino

    Ore 16.30 Convegno “Pavese e il cinema americano”.

    Ore 18.30 Aperitivo

    Ore 20.30 Concerto: The Deep Blues Band in “Me and the devil, la leggenda di Robert Johnson”.

    La mattina del 16 agosto 1938 il leggendario chitarrista Robert Johnson fu trovato morto nella sua stanza d’albergo a Greenwood, Louisiana. Nessun segno di violenza, né di avvelenamento. Aveva 27 anni. Suicidio? Omicidio?

  • Pavese, l’America, il Jazz.

    I Edizione Torinese del Cesare Pavese Festival


    09/06/2006 – 16/06/2006

    Teatro Vittoria

    via Gramsci 4, Torino

    Rassegna

    di Cinzia Modena & Stefano Mola