Cerimonie Olimpiche: Chiambretti volontario d’eccezione

maggio 1, 2005 in Sport da Redazione

Cosa c’è di più nobile e alto di partecipare come volontari per le Cerimonie Olimpiche?. Se lo chiede in un video lo showman Piero Chiambretti, invitando tutte le persone interessate a farsi sotto per essere uno dei 4.500 protagonisti delle Cerimonie di Apertura e Chiusura dei Giochi di Torino 2006.

Il comico e presentatore torinese ha infatti prestato il suo volto per un video promozionale con cui contagiare, grazie alla sua energia e simpatia, il pubblico italiano e convincerlo a vivere, da protagonista, l’emozione delle Cerimonie Olimpiche. Chiambretti si è messo a disposizione di questo progetto con entusiasmo – spiega Andrea Varnier, direttore Immagine ed Eventi del TOROC – per sostenere i valori olimpici e perché vuole essere parte di questo evento di importanza storica per la sua città.

Il filmato si può vedere in anteprima sull’homepage del sito www.torino2006.org. Lo spot, realizzato nello studio della trasmissione Markette alla fine della registrazione di una delle puntate, verrà inviato in questi giorni alle televisioni e radio locali, e sarà online anche sul sito del CONI (www.coni.it) e del Comune di Torino (www.comune.torino.it). Da oggi, è anche visibile nei padiglioni di Atrium, in piazza Solferino a Torino.

Sul sito delle Cerimonie Olimpiche www.torino2006.org/cerimonie, rinnovato nella grafica e nei contenuti si possono compilare i moduli per partecipare allo show più grande del mondo che incollerà ai televisori oltre 2 miliardi di persone. Ci si potrà proporre come performer, ed entrare nel cast artistico partecipando alle coreografie e ai momenti di animazione dello spettacolo, o come aiuto alla produzione, e supportare la macchina organizzativa stando “dietro le quinte” dei due grandi appuntamenti. La sezione “casting e colloqui di selezione” riporterà le date dei provini, che avranno inizio nel mese di maggio per entrambe le categorie. Il programma delle selezioni proseguirà sino a fine giugno. Le persone scelte saranno poi impegnate per le prove dei diversi segmenti artistici, al fine di perfezionare le coreografie delle due serate, per un totale di 20/25 incontri fino alla prova generale allo Stadio Comunale di Torino.

Su www.torino2006.org/cerimonie non mancano, inoltre, pagine web per rispondere alle domande più frequenti e un indirizzo di posta elettronica ([email protected]o2006.it) dove chiedere ulteriori informazioni. Perchè come sostiene Piero Chiambretti le Olimpiadi di Torino hanno bisogno di voi, e forse voi di loro.

di redazione