Cento candeline e terza vittoria consecutiva per il Toro

dicembre 3, 2006 in Sport da Giovanni Rolle

TORINO – Nel giorno dei festeggiamenti per il centenario il Torino vince la terza partita consecutiva, battendo l’Empoli grazie a un gol di Comotto ad una manciata di minuti dal fischio finale.

Il momento clou dei festeggiamenti per il centesimo compleanno del Toro, che sono durati per tutto l’arco della giornata, a cominciare dalla messa a Superga alle 9,30 del mattino, è stata la parata degli ex campioni sul prato dello stadio Olimpico un’ora prima della partita e che ha permesso ai tifosi di rivedere un centinaio di vecchie glorie toriniste delle varie epoche.

Dopo la riuscitissima festa, condotta con la consueta verve dal presentatore televisivo e tifosissimo granata Piero Chiambretti, è stata la volta di Torino-Empoli. I granata corrono subito un paio di pericoli in apertura e poi, attorno al quarto d’ora, si rendono pericolosi con un colpo di testa di Cioffi, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, che esce di poco. Subito dopo una nuova occasione per il Toro, Lazetic pesca Stellone nel cuore dell’area empolese e la conclusione in girata del centravanti torinista scheggia la base del palo.

La testa di Cioffi è sempre un pericolo per i difensori empolesi sui calci piazzati e alla mezz’ora il centrale torinista incorna nuovamente fuori di poco.

Si tratta comunque di sprazzi isolati in una gara complessivamente noiosa, che anche nella ripresa segue questa falsariga. Nel secondo tempo non viene convalidato incredibilmente un gol dell’Empoli: il colpo di testa di Marianini viene respinto abbondantemente oltre la linea da Barone in maniera evidente per tutti tranne che per il guardalinee Ivaldi, collaboratore dell’arbitro Celi, il quale si rende protagonista di un clamoroso regalo per il centesimo compleanno del Toro.

Un altro grande regalo è quello che viene offerto ai tifosi granata da Gianluca Comotto, il quale tira fuori dal cilindro un eurogol quasi in zona Cesarini che manda il visibilio i circa venticinquemila spettatori dello stadio Olimpico e che consegna al popolo granata una giornata indimenticabile.

TORINO-EMPOLI 1-0

RETE
: Comotto al 43′ s.t.

TORINO (3-4-1-2): Abbiati; Di Loreto, Cioffi, Franceschini; Comotto, Barone, De Ascentis, Balestri; Lazetic (10’ st Abbruscato), Rosina (35′ st Fiore); Stellone (40’ st Muzzi). In panchina: Taibi, Pancaro, Doudou, Gallo. All. Zaccheroni.

EMPOLI (4-2-3-1): Balli; Raggi (18′ st Marzoratti), Adani, Pratali, Ascoli (1′ st Tosto); Almiron, Moro; Buscè, Marianini (41′ st Matteini), Vannucchi; Saudati. In panchina: Bassi, Ficini, Pozzi, Gasparetto. All. Cagni.

ARBITRO: Celi di Campobasso.

AMMONITI: Di Loreto, Balestri (T); Saudati (E).

di Giovanni Rolle