Cauet: bilancio di un mese

novembre 9, 2001 in Sport da Giovanni Rolle

Ad un mese dal suo arrivo in maglia granata, Benoit Cauet traccia il primo bilancio della sua avventura torinista. Nonostante provenga da una grande, l’ex nazionale francese non ha avuto difficoltà ad adattarsi alla nuova realtà: “Ormai ho pienamente assimilato gli schemi di Camolese. Rispetto a quando sono arrivato, sono migliorati i risultati, adesso occorre continuare su questa strada. Al Toro mi sono integrato benissimo; qui ho trovato un gruppo eccezionale, che è la vera forza di questa squadra”. Camomese dice di considerarlo una sorta di allenatore in campo, ma lui si schermisce: “L’allenatore è Camolese, io sono soltanto un calciatore, magari con un pizzico di esperienza in più”.

Secondo Cauet la svolta al campionato è stata il secondo tempo del derby: “Con quella rimonta abbiamo compiuto un’impresa storica, anche se la miglior prestazione è stata quella contro il Milan, dove abbiamo giocato con grande determinazione e concentrazione. Comunque, non butterei via nemmeno la prestazione col Chievo, dove nel primo tempo abbiamo avuto la partita in mano. Purtroppo loro ci hanno puniti alla prima occasione”. Dopo un mese a Torino, Cauet dice di non rimpiangere né l’Inter né Milano: “Torino è bella ed ha uno stile molto simile alle città francesi. Ha ragione chi dice che sembra una piccola Parigi”.

I granata nel frattempo approfittano della sosta del campionato per preparare la delicata trasferta di Firenze. L’unico granata assente è Osmanovski, che questa sera affronterà l’Inghilterra con la nazionale svedese all’Old Trafford di Manchester.

Il direttore sportivo del Torino Sandro Mazzola ha festeggiato insieme alla squadra il suo 59simo compleanno. Fra gli obiettivi più immediati del ds granata c’è il rinnovo del contratto di Antonino Asta, in scadenza a giugno. Tra l’esterno destro e la società granata c’è già una scrittura privata per un’altra stagione. Il giocatore gradirebbe tuttavia un’ulteriore prolungamento del contratto.

Il Toro rinnova il sito

A partire da lunedì 12 novembre, sarà in rete il rinnovato sito internet del Torino. Collegandosi all’indirizzo www.toro.it i tifosi potranno avere tutte le informazioni sulla squadra del cuore e potranno anche chattare con i propri beniamini.

di Giovanni Rolle