Caligari cineconcerto

ottobre 20, 2009 in Spettacoli da Redazione

SupershockCALIGARI cineconcerto vede in scena i Supershock, una rock band formata da Valentina Mitola e Paolo Cipriano, due giovani musicisti che da alcuni anni si dedicano alla sonorizzazione di capolavori del cinema muto.

Il cocktail visivo e sonoro che ne scaturisce è uno spettacolo straordinario, dove presente e passato attingono dalla musica e dalle immagini nuova linfa espressiva.

Durante la proiezione del film Il gabinetto del Dott. Caligari di Robert Wiene, i Supershock eseguono dal vivo musiche appositamente scritte per interagire con le immagini.

Il pubblico è riportato nell’atmosfera del cinema muto, quando le proiezioni dei film erano accompagnate da un’orchestra presente in sala.

Ma qui l’orchestra si trasforma in un gruppo musicale che commenta creativamente le immagini, sottolineandone la cifra perturbante e incrementandone la valenza metaforica.

La musica non si limita ad accompagnare o a rilevare, bensì connette, opera collegamenti in profondità.

I Supershock elaborano una scrittura musicale ricca di suggestione e colgono la nervatura problematica che sottende Caligari.

Una musica giocata su più registri, che sa farsi struggente, intensa, delicata, forte, estatica, inquietante. Cascate di note colme di pathos e di dolente malinconia.

Das Cabinet des Dr. Caligar, il film che nel 1920 inaugura la breve ma intensa stagione del cinema tedesco riconducibile all’orizzonte artistico dell’espressionismo, visualizza uno spazio fantasmatico in cui la verità assume maschere illusorie, molteplici e contraddittorie.

Questo film è un meraviglioso esempio di contaminazione artistica: attinge dal teatro le scenografie e la recitazione attoriale. In questo modo le “nuove” suggestioni del cinema si rifanno apertamente alla “vecchia” scuola teatrale, per creare un prodotto artistico d’avanguardia.

In questo teatro dell’irrealtà e dell’ambiguità prende vita una vicenda che ha il ritmo avvincente di una detective- story, dominata dalla presenza del dottor Caligari, un imbonitore di fiera che si sposta di città in città esibendo il suo spettacolo di attrazione.

Le musiche dei Supershock danno una voce fresca e moderna al film, sviscerandone nervature inusitate, mettendo in luce interpretazioni nuove, offrendo risalto a particolari nascosti.

CALIGARI cineconcerto dei SUPERSHOCK

Ideato e diretto da Paolo Cipriano e Valentina Mitola

Proiezione del film Il gabinetto del Dott. Caligari di Robert Wiene (1919)

Versione con colori virati, restaurata in collaborazione con il Goethe Institut

Musiche scritte ed interpretate dal vivo dai Supershock: Paolo Cipriano (voce, chitarra, flauto, percussioni), Valentina Mitola (basso, synth, voce).

23 – 24 ottobre ore 21,00

Tangram Teatro Torino, Via Don Orione 5 – Torino

di Redazione Teatro