Attorno a Bill Evans

aprile 10, 2007 in Spettacoli da Redazione

Around Bill Evans QuartetAround Bill Evans Quartet, questo è il nome del gruppo che si esibirà mercoledì 11 aprile nello spazio dedicato dell’AB+ club, di Torino. Sotto le volte a botte le note del quartetto ripercorreranno la lezione del grande pianista Jazz. Veranno proposti brani originale e gli standard più amati dal pubblico e da Bill Evans. Il quarteto offre una rivisitazione vocale del vasto repertorio repertorio: il lirismo, l’amore per la song form, il racconto in musica sono indagati a fondo.

Compongono l’Around Bill Evans Quartet:

Valeria Benigni – voce

Silvia Cucchi – piano

Davide Liberti – contrabbasso

Mattia Barbieri – batteria

Valeria Benigni affronta parallelamente lo studio del pianoforte e del canto polifonico presso il civico istituto di musica “G.Verdi” di Asti. Successivamente approfondisce la tecnica vocale seguendo i seminari di Maria Pia De Vito, Annemarie Speed, Elisa Turlà, Susanne Abbuhel e si perfeziona sotto la guida di Laura Conti. Attualmente frequenta i corsi di canto Jazz e Popular e pianoforte Jazz presso il conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria. Parallelamente approfondisce lo studio del canto e della musica tradizionale italiana affrontando il vasto repertorio del Sud Italia e dell’arco alpino piemontese e lombardo veneto. Collabora con diversi musicisti dell’area del mediterraneo e partecipa a varie manifestazioni culturali e festival internazionali(Spagna, Portogallo, Belgio, Polonia). Ha fatto parte del quartetto vocale “Elle In Tones” riproponendo un repertorio esclusivamente dedicato a Duke Ellington. Dal 2005 collabora con l’Orchestra Classica di Alessandria sotto la direzione del maestro Fred Ferrari, dedicandosi allo studio delle musiche da film.

Silvia Cucchi è nata a Torino il 25/06/1976, ha intrapreso lo studio del pianoforte all`etá di quattro anni sotto la guida dell’insegnante Maria Rezzo. Si é diplomata nel 1998 presso il conservatorio G. Verdi di Torino con il massimo dei voti e la lode come allieva privatista. Sempre presso il conservatorio G. Verdi di Torino ha conseguito il diploma di arrangiamento jazz nella classe di Furio di Castri con il massimo dei voti. Nel 1989 viene selezionata dall`Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola dove si è perfezionata fino al 1998 seguita dal M°Franco Scala. Si é specializzata in jazz in Germania presso la Hochschule für Musik a Köln e sempre presso la Hochschule fuer Musik Koeln si é laureata in pedagogia della musica improvvisata. É docente di pianoforte jazz presso la scuola civica di musica di Torino come accompagnatrice dei cantanti nella classe di canto jazz.

Davide Liberti è nato a Torino, il 02/10/80 e inizia lo studio del basso elettrico presso istituti civici all’età di quattordici anni, sotto la guida del M° Giuseppe Calvagna. Appassionatosi di jazz, folgorato dall’ascolto di Scott LaFaro, a diciotto anni, intraprende lo studio del contrabbasso da autodidatta. Frequenta seminari e stages con, come docenti Furio Di Castri, George Roberts, Sandro Gibellini, Aldo Zunino, Andrea Pozza. Attualmente frequenta il corso sperimentale di jazz al Conservatorio “G. Verdi” di Torino sotto la guida di Furio Di Castri. Ha svolto, e svolge, a partire dal 1998, attività didattica presso scuole di musica private; insegnando basso elettrico, contrabbasso e musica d’insieme. Collabora, e ha suonato, con musicisti come Paolo Porta, Luca Biggio, Max Carletti, Claudio Bonadè, Diego Borotti, Luigi Tessarollo, Nico Di Battista, Gianpaolo Petrini, Tullio De Piscopo, Alessandro Minetto, Lorenzo Minguzzi, Alberto Mandarini, Andrea Vitale, Francesco Fornarelli, Donato Stolfi, Karlsten Lipp, Pino Russo, Paolo Franciscone, Paolo Fromage, Roberto Regis, etc. etc. suonando in festival e rassegne in Italia (Clusone e Iseo Jazz Festival, Piacenza Jazz Festival, Avigliana Jazz Festival) e all’estero.

Mattia Barbieri è nato a Pinerolo il 25/02/1978 Inizia lo studio della batteria all’età di 7 anni e studia per tre anni percussioni classiche all’Istituto civico musicale di Torino con il Prof. Artoni. All’età di 14 anni passa sotto la guida di Enzo Zirilli e Paolo Pellegatti e Roberto Testa. Partecipa a Mister Jazz 1998 studiando con Roberto Gatto, Aldo Romano e Cristian Mayer. Nell’estate 1999 partecipa a Tirano Jazz, dove ha avuto la possibilità di studiare con Gary Chaffee, Dave Santoro, Joe Diorio, Alan Cheese e Guido Manusardi. Nell’inverno 2000 è ammesso ai corsi di Siena Jazz per alto perfezionamento musicale per trio tenuti da Stefano Battaglia, Paolino Dalla Porta e Fabrizio Sferra. Dal 2000 al 2002 ha studiato con Marco Volpe e seguito seminari tenuti da: Roy Haynes, Elvin Jones, Virgil Donati, Ellade Bandini, Ellio Rivagli, Cristian Mayer, e Gavin Harrison. Ha suonato e collaborato fra gli altri con Alberto Mandarini, Emanuele Cisi, Mario Rosini, Daniele Di Gregorio, Jino Touche e Baton Magiq, Monovox, Luca Vicini, Davide Di Leo, Malina, Roberto Melone e Luca Biggio.

INFORMAZIONI

Around Bill Evans Quartet

Mercoledì 11 aprile

ore 22.30

AB+ Club

Piazza Cesare Augusto 1 – Torino

La serata è a ingresso libero,

dalle 21.30 alle 3.00.

Per informazioni 011 0702032.

di Randomix