Asti nella trappola del blues

novembre 8, 2009 in Spettacoli da Simona Margarino

Cheryl blues “I had the blues because I had no shoes until upon the street I met a man who had no feet” (Denis Waitley)

La storia del blues è breve, eppure lunga quanto i ricordi un’America divisa da colore, origini e miserie. Dopo anni di lotte, dubbi e imcomprensioni, spazia ora lungo confini che vanno al di là dell’oceano e del sud rurale che lo ha creato per invadere le radio di una Europa lontana anni luce per sfumature, esperienza, melodie.

Certo, non si imbeve delle nostre tradizioni, di opera, pomposa tragedia o stornelli popolari. Ma così come questi si è originato da sentimenti, da uomini in difficoltà o donne pieni di voglia di esplodere e gridare al mondo dolori, tristezze, malinconia. Forse.

Quel che è certo, però, è che la voce di chi lo canta ha ancora per noi quallcosa di speciale, che non comprendiamo e per questo ci attrae. Come gli spiritual ricchi di religiosa emozione o i ritmi tribali, sappiamo che viene da lì, da dentro un angolo dell’anima che strilla per venire fuori. Un bebé del cuore, a esser proprio sentimentali.

Ecco, allora, che CHERYL RENÉE da Cincinnati sia la benvenuta con tutta la sua banda. Ad Asti il 17 Novembre. Blues al Femminile, 19a edizione.

Blues al Femminile, 19a EDIZIONE – Novembre

Sabato 7, Ore 21,15, Conservatorio Giuseppe Verdi, Piazza Bodoni, TORINO

JANINE GILBERT-CARTER QUINTET

Martedì 17, Ore 21, Sala Pastrone – Teatro Alfieri, Via Al Teatro 2, ASTI

Sabato 21, Ore 21,15, Conservatorio Giuseppe Verdi, Piazza Bodoni, TORINO

CHERYL RENÉE’s BLUES BAND

http://www.cherylrenee.com

Lunedì 30, Ore 21, Teatro Alfieri, Via Al Teatro 2, ASTI

Sabato 5 e Giovedì 10 Dicembre, Ore 21,15, Conservatorio Giuseppe Verdi, Piazza Bodoni, TORINO

EVELYN TURRENTINE-AGEE & THE GOSPEL WARRIORS SINGERS

Per informazioni:

Associazione Culturale Centro Jazz Torino

Via Pomba 4, 10123 Torino

Tel. ++39 011/884477 – Fax ++39 011/8126644

[email protected] / www.centrojazztorino.it

CHERYL RENÉE

di Simona Margarino