Arte e vino

gennaio 25, 2002 in Enogastronomia da Claris

Amanti dell’arte e della buona cucina siciliana, è la vostra serata: potete vivere le vostre passioni in un connubio unico ed in una cornice di assoluto prestigio, Palazzo Bricherasio. La proposta in programma è singolare: Go Wine, nella sua opera di coinvolgimento del pubblico verso i prodotti enologici tipici, ha deciso di valicare i confini piemontesi ed instaurare un gemellaggio con i colleghi oltre stretto, nella consapevolezza che una corretta informazione relativa ai pregi di ciascun territorio vitinvinicolo possa portare ad un’espansione del settore, ma soprattutto ad un arricchimento delle persone amanti del buon vino. Saranno presenti oltre al Sindaco e ai rappresentanti delle istituzioni, vari produttori e operatori turistici per farci scoprire una delle isole più belle della nostra nazione.

Tutti i vini proposti sono accomunati da un’eccezionale qualità organolettica, tale da permettere a questi prodotti di sbancare regolarmente presso i più prestigiosi banchi d’assaggio internazionali.

La degustazione si protrarrà dalle 18.00 alle 22.00 e, nel frattempo, un interessante momento culturale: l’occasione di ammirare i capolavori dell’espressionismo tedesco nelle ultime ore di permanenza a Palazzo.

La Sicilia è una delle zone più vitate d’Italia: questi vini ancora oggi sono destinati, per la maggior parte, all’esportazione; obiettivo della serata è anche far tornare profeti in patria questi magnifici nettari. Tra le maggiori prelibatezze per il brindisi di chiusura della mostra, il Moscato Passito che, in tutte le declinazioni previste dal recente disciplinare rivisitato, ormai è diventato un “must” sui mercati internazionali, oltre ai profumi ed ai sapori della splendida isola siciliana.

Appuntamento a Palazzo Bricherasio col vino d’autore

Venerdì 25 gennaio: Moscato Passito di Pantelleria

Orario: 18.00 – 22.30 (ore 21.00: conferenza di presentazione)

di Claris