Arriva il Conte di Asti

ottobre 28, 2005 in Spettacoli da Simona Margarino

paolo conte“e il mondo colonial / si crede intellettual / come un teatro in silenzio” (Paolo Conte, India)

Grazie all’organizzazione di METROPOLIS, domenica 30 e lunedì 31 ottobre passerà anche da Torino il Tour 2005 dell’Avvocato artigiano accortosi presto che la musica poteva tributargli onori ben più grandi delle aule di tribunale.

Per chiunque fosse interessato, sono ancora disponibili i biglietti per le due serate di Paolo Conte, in scena al teatro Regio, alle ore 21.

Con la sua ‘voce un po’ così’, sempre masticata e borbottante, Conte stupisce, piace e disturba, di lui si dice che sia un fenomeno o che usi una forma di cantato recitato perché gli manchino le corde di un Pavarotti. Certo che negli anni, poco a poco, e migliorando notevolmente, ha saputo farsi interprete di uno stile tutto suo, difficilmente copiabile. Anche i pezzi suoi più famosi, che ha ceduto ad altri –Azzurro, La coppia più bella del mondo, tanto per citarne alcuni- fatti da lui hanno tutto un altro sapore, un gusto di esperienza.

Quel che forse maggiormente colpisce nella sua arte è la poesia dei testi, imbevuta di normalità ed immagini svagate o variopinte, che rivelano occhi di uno che ha visto il dopoguerra, e poi ha assaggiato viaggi, mondi, la tastiera lunga di un pianoforte. Parlano di desideri, di uomini dalla faccia come ruggine, di Parigi, di treni che vanno, di jazz, e naturalmente di donne, ma quelle di una volta, la Marisa che ti abbracciava ed era un sogno dolcissimo, la femmina che ti bloccava lì impalato per la gonna attorno ai fianchi, che ancheggiava tanto che le scimmie stavano a guardare.

Anche Elegia, fatica datata 2004, si perde come tutto il repertorio Conte in un brodo elegante di pensieri e ispirazione, tra un ’sonno elefante’, una bamboola e tanta nostalgia. Cosa sia, che importa. Solo… “Chissà, chissà… enigma o fantasia”, convien rubargli le parole…

PAOLO CONTE

DOMENICA 30 – LUNEDI 31 OTTOBRE 2005

ORE 21.00

TEATRO REGIO – TORINO

Poltronissima: 67,00€

Poltrona: 50,00€

Palchi: 34,00€

INFO: tel. 011/535529

  • DOMENICA 30 E LUNEDI 31 OTTOBRE BIGLIETTI IN VENDITA PRESSO LE CASSE DEL TEATRO REGIO A PARTIRE DALLE ORE 18,30.

    Prevendite attualmente in corso presso:

    Teatro Colosseo – Via Madama Cristina, 71

    Rock & Folk – Via Bogino, 4

    Discoshopping – C.so Traiano, 52

    Sassofono – C.so Francia, 268

    Box Office c/o Feltrinelli Le Gru – Grugliasco

    On line: www.ticketone.it

    Band Paolo Conte Tour 2005

    Paolo Conte voce e pianoforte

    Daniele di Gregorio pianoforte – batteria – marimba

    Jino Touche contrabbasso – chitarra

    Daniele dall’Omo chitarra

    Massimo Pitzianti pianoforte-tastiera – fisarmonica –bandoneon –clarinetto- sax baritono

    Claudio Chiara basso–tastiera–fisarmonica-sax alto-sax tenore–sax baritono – flauto

    Luca Velotti sax soprano–sax tenore-sax contralto-sax baritono-clarinetto

    Lucio Caliendo oboe – fagotto – percussioni

    Claudio Viberti sound engineer

    Alessandro Belli monitor engineer

    Davide Martire light designer

    Flavio Meistro backliner

    Gianni Bellinello stage manager

    Giuseppe Benzi electrician

    Elegia 2004

    teElegia, esto Sandwich Man, testo La Casa Cinese, testo Frisco, testo Chissà, testo Molto Lontano, testo Non Ridere, testo Il Regno Del Tango, testo Bamboolah, testo La Nostalgia Del Mocambo, testo Sonno Elefante, testo India, testo La Vecchia Giacca Nuova

    di Simona Margarino