Archeologia Immaginata

gennaio 13, 2010 in Arte da Redazione

Giorgio GiorgiDal 15 gennaio 2010 Mirafiori Galerie presenta al pubblico la mostra Archeologia Immaginata, un tuffo nel mistero di nuovi mondi e antiche civiltà attraverso le opere di Giorgio Giorgi.

L’artista, appassionato studioso di archeologia, presenta una selezione di venti opere realizzate tra il 2007 e il 2009 con una particolare tecnica compositiva: le tele, inizialmente ricoperte da uno strato in pomice di Lipari, vengono poi incise e infine dipinte con colori acrilici e ad olio.

Ideogrammi, graffiti e simboli sono i soggetti che abitano le opere di Giorgi che possono essere non soltanto osservate, ma anche toccate dal pubblico: una scelta che sottolinea la volontà di cogliere e trasmettere il senso profondo della vita, dei segni tramandati da antichi popoli, di un’interiore visione del mondo.

Ricerche e approfondimenti hanno condotto l’artista alla scoperta di una nuova materia su cui ha tracciato i segni di colate vulcaniche, i resti di un muro scrostato, le pietre di palazzi distrutti dal tempo, creando così una visione d’insieme mai scontata e ricca di una grande forza espressiva. Ogni quadro diventa così un “reperto”, un frammento da analizzare, un iniziale segnale da interpretare per rievocare lontani riti, misteri e magie di civiltà sepolte.

Archeologia immaginata

Mirafiori Galerie – Mirafiori Motor Village

15 gennaio 2010 – 7 febbraio 2010

Piazza Cattaneo 9, Torino

Dal lunedi al sabato: 9.00-19.30 orario continuato

Domenica 9.30-13.00 / 15.00-19.30

www.mirafiorimotorvillage.it

di Redazione Arte