Amadeus

gennaio 31, 2011 in Cinema da Benedetta Gigli

hulce amadeusMartedì 1 febbraio, presso il Cinema Massimo di Torino, il Museo Nazionale del Cinema presenta il restauro del film Amadeus di Milos Forman, nella copia ristampata da Warner Bros France in occasione del Grand Lyon Film Festival – Lumière 2010.

Vincitore di otto Premi Oscar, Amadeus è un film spettacolare su uno dei più grandi musicisti della storia della musica di tutti i tempi: Wolfgang Amadeus Mozart. Una rappresentazione sublime sotto ogni punto di vista, dalla musica ai costumi, dalla sceneggiatura agli attori: una riflessione sul contrasto tra genio e mediocrità, dove viene affrontato in modo magistrale il tema dell’invidia di Salieri nei confronti del più giovane e talentuoso Mozart.

Il film è il quarto appuntamento della nuova e ricca stagione di MAGNIFICHE VISIONI. Festival Permanente del Film Restaurato, un festival che ha ottenuto un gran successo di pubblico e di critica e che quest’anno prevede quattro appuntamenti mensili con i capolavori del cinema, che spazieranno dal muto fino alle nouvelles vagues degli anni ’60 e oltre, in copie restaurate provenienti dalle più importanti cineteche del mondo. I film saranno presentati in versione originale con i sottotitoli in italiano, e ogni proiezione sarà introdotta – quando se ne presenterà l’occasione – da cineasti, critici o personalità del mondo della cultura e del cinema.

Il prossimo appuntamento con MAGNIFICHE VISIONI. Festival Permanente del Film Restaurato è per martedì 8 febbraio 2011 alle ore 20.45 nella sala 3 del Cinema Massimo con la proiezione del film Il tamburo di latta di Volker Schlöndorff alla presenza del regista.

di Benedetta Gigli