“Banfata“ per Voi Altri

maggio 19, 2008 in Poesie da Redazione

miniatore savoiardoVoi altri non sapete

(consueto mio inizio)[1]

dell’umanoide gruppo

sapiens o videns.

Sì, sì.

E poi mai saprete[2]

del mio verso il vizio,

il trucco.

Scribacchiando,

“morirete”

invispiti (…) ignorando[3]

il qui niente,

e il tutto.

§§§

[1] Il “Noi” di Montale è stato, qual esempio, come dice lui, una istituzione, che mi sembra, al contempo, troppo bonaria e troppo “sicumericamente sicura nel certificare se stessa”.

[2] Perchè “Voi altri già non sapete” (quanto io son bischero).

[3] Evviva Potenkim!

di Usco