Una Mole di parole. Passeggiate nella Torino degli scrittori

novembre 23, 2006 in Attualità da Cinzia Modena

Atrium Torino Capitale del Libro - InternoIl 28 novembre presso Atrium, a Torino, sarà presentato il il libro, edito dalla Celid, che presenta otto itinerari per attraversare passo passo Torino alla scoperta dei luoghi resi celebri, o celebrati, dagli scrittori. Presentano il libro: Bruno Quaranta e Giuseppe Culicchia. Saranno presenti la curatrice ed Ernesto Ferrero

Il lettore-visitatore è condotto, attraverso la voce degli scrittori e l’apparato fotografico che correda l’opera, a scoprire angoli di Torino famosi per le vicende e il racconto di Salgari, De Amicis, Pavese, Calvino, Natalia Ginzburg, Primo Levi e di tanti altri più o meno noti.

I protagonisti non sono solo torinesi, ma liberi viaggiatori, anche stranieri che passano nella città della Mole. Interessante l’arco temporale: si parte dall’Unità d’Italia fino ad arrivare ai nostri giorni, senza trascurare figure e momenti indimenticabili del passato più lontano.

Si scopre la città torinese guardandola da una duplice prospettiva: gli autori sono conosciuti attraverso le loro vicende direttamente legate alla vita torinese, ma anche apprezzando le loro rivisitazioni letterarie della città. In compagnia di intellettuali e artisti e delle loro parole, si entra nelle case in cui hanno abitato e vissuto esperienze significative, in edifici memorabili per eventi storici; si percorrono vie e piazze che fanno da sfondo alle loro rievocazioni, si visitano i palazzi in cui si muovono, nella fantasia, i protagonisti delle loro opere.

E’ un libro che guida nel cuore della cultura di Torino, da piazza Castello a via Po, dai Murazzi alla collina, dalla stazione di Porta Nuova a San Salvario, da Borgo Dora a Vanchiglia, da San Donato ai quartieri operai di Mirafiori e San Paolo. Numerose immagini corredano l’opera ed accomapagnano le citazioni.

La casa editrice Celid, che pubblica il volume, inaugura la sua nuova collana “Città firmate” ed introduce le otto passeggiate un itinerario personale di Carlo Fruttero. È inedito lo scritto di Ernesto Ferrero sulla metamorfosi del Lingotto da anima dell’industria nazionale a sede della Fiera del libro e fulcro ideale per la promozione della lettura.

Una Mole di parole. Passeggiate nella Torino degli scrittori

28 Novembre 2006

ORE 18

Atrium, piazza Solferino, Torino

di Cinzia Modena