Trial Indoor International

novembre 17, 2005 in Sport da Cinzia Modena

Appuntamento internazionale: Torino ospiterà per due giorni, al Mazdapalace, i milgiori piloti al mondo di Trial, tra cui il campione del mondo, lo spagnolo Adam Raga

indoor raga

Sabato e domenica, 19 e 20 novembre, i migliori piloti al mondo di trial fanno tappa a Torino. Al MazdaPalace è infatti in programma il Trail Indoor International al quale partecipano il campione del mondo, lo spagnolo Adam

Raga
, il suo vice, il gaipponese Takahisa Fujinami, gli iberici Albert Cabestany e Antoni Bou, il polacco Tadeusz Balzusiak, il campione italiano Fabio Lenzi e Daniele Maurino.

Sulle zone artificiali disegnate da Albino Teobaldi e Renato Chiaberto si daranno battaglia tre dei recenti vincitori del Trial delle Nazioni disputato in settembre a Sestriere e quattro dei primi cinque classificati nel Campionato del Mondo 2005.

Un gruppo di campioni per due gare, il Trofeo Allianz Subalpina del sabato ed il Trofeo Sanpaolo della domenica, che si preannunciano tra le più combattute della stagione. Adam Raga, pilota Gas Gas, campione del mondo indoor ed outdoor in carica, vincitore con la sua nazionale del Trofeo delle Nazioni, neo campione di Spagna e leader del Campionato spagnolo indoor, con le vittorie di Saragosa e Girona, parte naturalmente con i favori del pronostico. Sulla sua strada trova però il campione del mondo indoor 2002 Albert Cabestany, da quest¹anno in sella alla Sherco, secondo nel mondiale indoor dello scorso anno, quarto nel mondiale outdoor 2005, vincitore del Trofeo delle Nazioni, secondo nel campionato spagnolo all¹aperto ed ora secondo in quello indoor dopo aver vinto la prima prova.

A puntare al successo dopo quello ottenuto a Rennes è anche l¹astro nascente, Antoni Bou, fresco campione del mondo a squadre, quinto nel mondiale che è alla caccia di vittorie di prestigio. Gareggia con la Beta, quindi uno stimolo in più per lui visto che è in Italia. Anche se preferisce gli ostacoli naturali il pilota della Honda e campione del mondo 2004, Takahisa Fujinami, non si tira certo indietro quando in palio c¹è una vittoria prestigiosa. Anche lui ha speranze per salire sul gradino più alto del podio. Della partita c¹è un poi un altro giovane molto interessante, il polacco Tadeusz Blazusiak, campione europeo 2004, che sicuramente punta ad un podio.

Un discorso a parte meritano invece i nostri rappresentanti. Il campione nazionale sia outdoor che indoor Fabio Lenzi, ha una certa esperienza, che certo gli tornerà utile per ben figurare mentre il vice campione italiano Daniele Maurino è alla sua prima esperienza con un indoor di questo livello. Da lui, se in giornata, potrebbero venire anche delle buone prestazioni.

Sei le zone ³no stop² più quella classica del parallelo aspettano le evoluzioni di questi fuoriclasse. Entrambe le gare si svolgeranno con una manche di qualificazione ed una di finale alla quale sono ammessi solo i migliori quattro. Nell¹intervallo tra le due prove ci sarà una dimostrazione di bicitrial curata dal Campione di Bmtrial, il funambolico Vittorio Brumotti.

Il Trofeo Allianz Subalpina si disputerà sabato con inizio alle ore 21.00

Il Trofeo Sanpaolo si svolgerà domenica con inizio alle ore 15.30.

Ingresso 18 euro. Ridotto a 15 per ragazzi dai 7 ai 17 anni, i militari ed i tesserati FMI. Gratuito per i minori di 7 anni.

di Cinzia Modena