Tre cuochi attori allo Juvarra

novembre 17, 2001 in Spettacoli da Stefania Martini

Nel fine settimana il Teatro Juvarra presenta uno spettacolo inconsueto, un evento per 25 commensali. Si avete letto bene, 25 spettatori/avventori avranno la possibilità di assistere a ‘Teatro da mangiare?’ di Paola Berselli e Stefano Pasquini, con Paola Berselli, Maurizio Ferraresi, Stefano Pasquini.

Al ‘Teatro da mangiare?’ si mangia davvero, si mangiano le cose che il Teatro delle Ariette prepara da dodici anni, da quando è cominciata la loro vita di contadini. Si mangiano le cose che coltivano e trasformano nella loro azienda agricola, che tirano fuori dalla loro terra.

Seduti attorno a un tavolo, preparando e consumando un vero pasto, raccontano a modo loro la singolare esperienza di contadini-attori: dieci anni di vita in campagna e di teatro fuori dai teatri.

‘Teatro da mangiare?’ è nato in una cucina, la cucina della casa delle Ariette, in cui si facevano tagliatelle e intanto si parlava con Armando Punzo e Cinzia De Felice da cui è nata la proposta di andare a Volterra al festival a raccontare la loro storia, ma raccontarla così, facendo le tagliatelle.

Come sottolinea Stefano Pasquini “il punto interrogativo piuttosto sta lì per il teatro. Dov’è il teatro, se c’è? Dove si nasconde? Nei nostri gesti così quotidiani, così consueti, ripetuti migliaia di volte si annida qualcosa. Che cosa? Io non so. Se il nostro è un teatro fatto di terra (e io credo che lo sia) ha più bisogno di attori o di contadini? I contadini trasformano l’uva in vino, il grano in pane, il latte in formaggio, gli animali in carne. E gli attori? Ma tra questi dubbi una cosa è certa, il nostro teatro ha bisogno di commensali, sennò cosa le tiriamo a fare le tagliatelle?”.

Teatro da mangiare?

Sabato 17 novembre ore 20.30

Domenica 18 novembre ore 13 e ore 20.30

Produzione: Teatro delle Ariette

Teatro Juvarra – via Juvarra, 15 – Torino

Per informazioni e prenotazioni: tel. 011.540.675 – fax 011.517.5084

di Stefania Martini