Trasferta sarda per il TTT

febbraio 9, 2005 in Sport da Redazione

Operazione riscatto. Il Tennis Tavolo Torino di A1 è chiamato a una prova di orgoglio sul campo della terza forza del campionato. Sabato 12 febbraio, alle ore 19, giocherà infatti in casa del Marcozzi, che segue in classifica, a pari merito con Este, i vincitori degli ultimi tre scudetti, il Pieve Emanuele e lo Sterilgarda Castel Goffredo. I torinesi sono reduci dalla sconfitta subìta proprio contro i mantovani (2-6), risultato prevedibile ma che si sperava potesse essere meno netto. A Cagliari Wu Nan e Umberto Giardina incroceranno le racchette con il 20enne russo Grigory Vlassov (4° nella lista degli stranieri) e il cinese Guo Yu. Al due Simone Spinicchia e Romualdo Manna avranno come avversari l’ex Francesco Lucesoli (n. 7 in Italia) e Mattia Crotti (n. 8). All’andata il Marcozzi inflisse a Wu Nan e compagni un pesante passivo (1-6). Il TT Torino in quell’occasione disputò il peggior match della stagione e neppure il suo numero uno riuscì ad ammortizzarne gli effetti. Il cinese battè Crotti, ma dovette inchinarsi a uno strepitoso Vlassov. L’unico capace di andare al quinto set fu Spinicchia, opposto a Lucesoli.

Impegno di tutt’altro spessore attende la squadra di A2 (sabato 12 alle ore 15 a Verres), che guida imbattuta la classifica, in compagnia del TT Camuno. La Libertas Challant è infatti ultima e finora ha sempre perso. Gli aostani schiereranno al primo tavolo il cinese Wu Tao e il bulgaro Veselin Iliev e al secondo Marco Pili e Mauro e Paolo Perrenchio. All’andata i subalpini vinsero soltanto per 6-4, al termine di una brutta partita. Due punti furono conquistati dal Conte Aliberti e uno da Liu Ziwen, che subentrò a confronto iniziato, Alessandro Casaschi, Eugenio Panzera e dal doppio formato da Gianbattista Casaschi e Liu Ziwen. In B2 Fabio Franco, Alessandro Pessione ed Emmanuele Visconti concederanno la rivincita al TT Bordighera (sabato ore 20,30 in Liguria) sconfitto all’andata per 5-4. Visconti si aggiudicò tre singolari e Franco e Pessione uno a testa. In C1 Pierluigi Bassoli, Fabrizio Corgiat e Gaetano Di Cesare disputeranno il derby con il Cus Torino (sabato ore 16, in via Quarello 11 angolo via Faccioli a Torino). A fine ottobre si impose il TT Torino per 5-3, con due acuti di Baiocchi e Di Cesare e uno di Bassoli. I tre punti del Cus furono tutti opera di Salvatore Margarone.

di redazione