Toro, terzo zero a zero

ottobre 19, 2005 in Sport da Giovanni Rolle

TORINO – Terzo zero a zero consecutivo per il Torino. Con il punto nel recupero della prima giornata i granata agganciano Cesena e Modena al secondo posto.

Nessun gol ma due calci di rigore reclamati, uno per parte, per dei presunti falli su Rosina e Vantaggiato.

Nel primo tempo Doudou viene ammonito per un fallo su Santoruvo. Il difensore granata reagisce al cartellino giallo precipitandosi verso l’arbitro, ma viene provvidenzialmente trattenuto dai compagni, i quali gli evitano in questo modo conseguenze peggiori. Nel mentre si accende un parapiglia tra torinisti e pugliesi, senza che avvenga, tuttavia, nulla di grave. Non ci sono altri cartellini e il gioco può riprendere con la punizione a favore dei biancorossi, calciata da Scaglia, il quale pesca la testa di Vantaggiato, sulla cui incornata c’è però la pronta risposta di Taibi, il quale sventa una pericolosa occasione. Il Toro risponde pochi minuti dopo: cross di Edusei, sponda di testa di Muzzi e conclusione in rete da parte di Fantini.

Il gol viene però annullato per la posizione irregolare dell’attaccante granata.

Al 39’ altra grande occasione per il Toro; Edusei salta il suo avversario diretto e confeziona un’invitante pallone per Rosina, sul cui tocco di prima intenzione c’è però il “miracolo” di Gillet, che respinge il tocco a botta sicura del nazionale Under 21.

Nella ripresa il Torino sfiora nuovamente il vantaggio con un lancio di Fantini a cercare Edusei con pronta conclusione dell’ex sampdoriano, ribattuta da Gillet. In precedenza, però, i granata avevano rischiato di subire il contropiede dei pugliesi. Ma la più clamorosa delle occasioni per passare in vantaggio è quella che capita al 23’ sui piedi di Fantini, pescato ottimamente da un lungo lancio di Brevi, ma l’ex fiorentino non riesce a concretizzare, calciando debolmente tra le braccia di Gillet.

Anche il Bari ha una buona occasione con un tiro dalla distanza di Scaglia respinto in angolo da Taibi e nel finale sfiora ancora il gol con un tiro di Vailatti.

TORINO-BARI 0-0

TORINO (4-4-2): Taibi 7; Nicola 6, Doudou 6.5, Brevi 6.5, Balestri 6; Rosina 6 (29’ st De Sousa sv), Ardito 6, Edusei 6.5, Music 6 (37’ st Vailatti sv); Muzzi 6 (25’ st Campo sv), Fantini 6.5. All. De Biasi 6. In panchina:

Pagotto, Orfei, Ungari, Longo.

BARI (4-4-2): Gillet 7; Brioschi 6, Esposito 6 (17’ st Micolucci sv), Sibilano 6.5, Mora 5.5 (21’ st La Vista sv); Bellavista 6, Gazzi 6, Carrus 6.5, Scaglia 6.5; Vantaggiato 6.5, Santoruvo 5.5 (39’ st Maah sv). All. Carboni 6. In panchina: Spadavecchia, Pagano, M. Anaclerio, Candrina.

ARBITRO: Stefanini di Prato 5.5.

AMMONITI: Doudou; Sibilano, Brioschi.

SPETTATORI: 3.295 paganti; abbonati 19.010.

di Giovanni Rolle