Toro-Atalanta, si recupera il 15 gennaio?

dicembre 10, 2002 in Sport da Giovanni Rolle

Dopo il rinvio della partita con l’Atalanta a causa del grave lutto che ha colpito la squadra bergamasca, con l’improvvisa scomparsa del medico sociale Walter Polini, stroncato da un infarto a soli quarantasette anni, il Torino riprende la preparazione oggi pomeriggio. Dopo una settimana di esilio forzato a Salice Terme, dove i granata si erano recati in ritiro per prepararsi alla delicata sfida con la formazione di Vavassori lontani dalla contestazione dei tifosi, la squadra di Ulivieri riprende ad allenarsi ad Orbassano. Alla seduta di allenamento dovrebbe partecipare anche Gigi Garzya, le cui condizioni verranno verificate oggi, dopo la colica intestinale che aveva bloccato il difensore alla vigilia della partita con l’Atalanta. Se la visita dovesse dare esito positivo, l’ex barese tornerebbe a disposizione di Ulivieri già per domenica prossima, dove il Torino è atteso da un altro difficile match contro l’Udinese. I friulani, reduci dal successo in extremis di domenica scorsa contro l’Empoli, hanno diciotto punti e la partita contro il Como da recuperare.

Nella giornata di oggi, o al massimo domani, dovrebbe venire comunicata la data del recupero fra Torino ed Atalanta (si parla del 15 gennaio). Secondo il presidente Romero il fatto di non aver giocato domenica non dovrebbe avere ripercussioni negative sulla concentrazione dei giocatori di Ulivieri. “Di fronte ad un evento luttuoso, l’aspetto sportivo passa giustamente in secondo piano – spiega il presidente torinista – Non credo tuttavia che questa sosta possa minare la concentrazione dei ragazzi, che ho visto molto tonici e reattivi”.

di Giovanni Rolle