Torneo dei Borghi a Susa

luglio 18, 2009 in Attualità da Redazione

Torneo dei Borghi a SusaNell’ultimo fine settimana di luglio l’appuntamento con il circuito delle rievocazioni storiche “Viaggio nel Tempo”, promosso e coordinato dalla Provincia di Torino, sarà a Susa, dove sabato 25 e domenica 26 è in programma la XXIII edizione del Torneo dei Borghi.

La manifestazione è incentrata sulla figura di Adelaide di Susa (1020-1091), figlia di Olderico Manfredi, detentore della Marca di Torino, la quale, sposando in terze nozze il marchese Oddone di Savoia, figlio di Umberto Biancamano, riunì i possedimenti e la forza del giovane ed emergente casato d’Oltralpe con i domini e il potere degli arduinici, legati a loro volta all’Imperatore ed ai padroni dei territori che si estendevano dai valichi del Moncenisio e del Monginevro sino alla Liguria.

Adelaide, capostipite della dinastia Savoia, seppe difendere e mantenere sottomessi i suoi territori, governando da sola, dopo la morte del marito, direttamente e indirettamente attraverso i figli e le loro famiglie acquisite, tenendo in scacco persino il suo potente genero, l’imperatore Enrico IV. Fermezza virile e saggezza sono le qualità che le permisero di mantenere ed ampliare i suoi domini, talmente vasti che Pier Damiani (successivamente proclamato santo) la definì “Principessa di non breve estensione nell’Italia e nella Borgogna”.

Emblematico delle sue doti è un atto di abile politica internazionale: la riconciliazione, tramite Matilde di Canossa (sua cugina), fra Papa Gregorio VII e l’imperatore Enrico IV (colpito da scomunica), che Adelaide fece entrare in Italia, attraverso il valico del Moncenisio; il tutto in cambio di una ricca provincia della Borgogna.

Ogni estate i Borghi di Susa si sfidano, nelle accese gare del Torneo, per ricordare e onorare la figura di Adelaide.

IL PROGRAMMA DELLA XXIII EDIZIONE DELLA MANIFESTAZIONE

  • Sabato 25 luglio:

    – alle 20,30 in piazza della Repubblica partenza del corteo storico e fiaccolata per le vie della città verso l’Arena Romana;

    – alle 21 al Castello la contessa Adelaide, con la sua corte, si avvia anche lei verso l’Arena Romana e, in piazzetta Giona, i dignitari dei Borghi si uniscono al corteo;

    – alle 21,30 all’Arena Romana presentazione ufficiale dei Borghi e giuramento dei Capiborgo;

    – alle 22,30 spettacolo medievale a cura della Prosusa, con rievocazione della vita e dell’epoca della contessa Adelaide. La serata si chiude con la premiazione del Borgo vincitore del premio di sfilata.

  • Domenica 26 luglio:

    – alle 10 al Castello la contessa Adelaide, con la sua corte ed i dignitari dei Borghi, scende verso la cattedrale;

    – alle 10,30 Santa Messa, recita della preghiera alla Beata Vergine del Rocciamelone e benedizione del Palio nella Cattedrale di San Giusto;

    – alle 11.30 in piazza Savoia il corteo della contessa Adelaide e dei Borghi attraversa la città;

    – alle 15,30 presso l’Arena Romana si disputa il Torneo Storico dei Borghi.

    di Redazione