Torna la grande atletica

giugno 4, 2003 in Sport da Redazione

29676(3)

Le stelle dell’atletica mondiale si danno appuntamento a Torino: venerdì 6 giugno presso lo stadio Nebiolo del Parco Ruffini si terrà infatti il IX Meeting internazionale di atletica leggera, IV Memorial Primo Nebiolo, I Trofeo Noicom. La manifestazione, organizzata dal Cus Torino, è stata presentata oggi presso il Circolo della Stampa di Corso Agnelli.

Nato nel 1995 dalla volontà del “Presidentissimo”, il Meeting, dopo essere entrato nel 1997 nel circuito IAAF, ha ora acquisito la qualifica di Gran Prix II, riuscendo a diventare oggi una tra le manifestazioni più importanti del panorama italiano di categoria.

Nutrita la schiera di atleti che hanno confermato la loro partecipazione all’evento: tra tutti il primatista mondiale Hicham El Guerrouj, che si cimenterà nella specialità dei 3000 m. Il campione mondiale Ivan Pedroso sarà nuovamente in pedana al Ruffini per il salto in lungo così come la nostra Fiona May, al rientro agonistico stagionale dopo la maternità. I colori azzurri saranno ben rappresentati: dai primatisti italiani Fabrizio Donato e Magdelin Martinez (triplo) a Edoardo Vallet (400 m), passando per Andrea Giaconi e Diego Favaro (110 hs). Di sicuro interesse inoltre la squadra cubana che dopo la partecipazione alle gare di venerdì, farà di Torino la casa base degli allenamenti per i prossimi meeting europei e mondiali.

Soddisfazione e grandi attese sono state il perno della presentazione alla stampa dell’evento che, con la formula in notturna (inizio ore 19.30), si auspica possa attirare maggiormente il pubblico sugli spalti. Gli intenti del Presidente cussino D’Elicio sono stati infine ben supportati dalle Istituzioni, Provincia e Comune in testa, che hanno confermato di voler continuare la proficua collaborazione per la buona riuscita del Meeting.

di Maurizio Versaci