Torna ‘Incanti’ allo Juvarra

settembre 24, 2003 in Spettacoli da Stefania Martini

marionette collaControluce Teatro d’Ombre, Multiteatro Juvarra e Regione Piemonte (Assessorato alla Cultura), in collaborazione con la Fondazione CRT ed il patrocinio della Città di Torino presentano “Incanti – Rassegna Internazionale di Teatro di Figura”.

”Incanti” ha come obiettivo quello di offrire una panoramica delle ricerche e degli sviluppi internazionali nel campo del Teatro di Figura, in cui si intersecano sentieri importanti dell’arte contemporanea, con attenzione speciale sulle nuove produzioni dove musica, poesia e soprattutto i diversi rami delle arti visive si incrociano con fantasia e libertà creativa.

Questa accezione particolare del Teatro di Figura, lontana dall’idea di un teatro esclusivamente infantile o comunque minore e non per adulti, è stata il filo rosso di “Incanti” in questi anni.

Per festeggiare la decima edizione, “Incanti” ha deciso di dedicare la programmazione alla tradizione delle grandi famiglie del teatro di figura in Italia e all’estero, e al rapporto fra tradizione e ricerca attuale. Questa sezione della rassegna (realizzata in collaborazione con Comune e Regione), denominata “storica” ha visto la presenza nella serata inaugurale della Compagnia Marionette Colla, assente da Torino dal 1987, una delle più importanti istituzioni familiari italiane di questa forma di teatro. Carlo Colla e Figli hanno presentato il “Trovatore”, riduzione per marionette della celebre opera di Verdi.

Altra presenza tradizionale nel teatro di figura italiano, i pupi siciliani della Compagnia Macrì, fondata nella seconda metà del 1800: sabato verrà rappresentato il “Duello tra Argante e Tancredi” tratto dalla Gerusalemme Liberata di Torquato Tasso.

Pupi sicilianiDalla Turchia la compagnia Tam Yapim che coniuga tradizione e innovazione nel riprendere lo storico teatro d’ombre “karagoz”. E rimanendo in tema di Teatro d’Ombre Incanti ospiterà Richard Bradshaw (Australia) considerato il maestro indiscusso contemporaneo.

La Compagnia Controluce ripropone lo spettacolo “Naufragi”, composto nel 1995, nato in coproduzione con il Museo Nazionale del Cinema e basato sui materiale della collezione dei teatrini d’ombre del Museo e dedicato al rapporto tra teatro d’ombre e cinema.

La Compagnia CIROKA (Ungheria) presenterà in prima italiana lo spettacolo “Theatre of Shadow”, un affascinante gioco fra teatro d’ombre e marionette tradizionali.

Chiuderà la Rassegna la Compagnia di Teatro Kathakali di Kerala (India), anch’essa per la prima volta in Italia, quale grande omaggio alla tradizione e alle radici orientali del teatro di figura occidentale. Infine accanto alla Rassegna vi sarà una festa organizzata con la Scuola di Circo di Torino.

Altra sezione che Incanti porta avanti da tre anni è quella didattica, con corsi di teatro d’ombre per operatori del settore (insegnanti, animatori e artisti): quest’anno il Laboratorio sul Teatro d’Ombra sarà tenuto da Richard Bradshaw.

Come per gli altri anni, “Incanti 2003” propone due giornate dedicate al Cinema di Animazione e alla ricerca nella video art, entrambi stretti parenti del teatro di figura, in collaborazione con Asifa e il Festival V Art di Cagliari. Anche per questa edizione “Incanti” si è coordinato per quanto riguarda la programmazione con il Festival Internazionale di Teatro di Animazione per adulti “L’altro volto del teatro” di Cagliari, in uno sforzo comune al fine di incrementare l’interesse per il teatro di figura in Italia.

Per informazioni:

Teatro Juvarra e Café Procope – via Juvarra, 15 – 10121 Torino. Tel. 011/540675.

http://www.festivalincanti.it

PROGRAMMA DELLA RASSEGNA:

  • Martedì 23 settembre ore 18, Café Procope: Teatro dei Sensibili – Guido Ceronetti

    ore 21, Teatro Juvarra: Marionette Colla

  • Mercoledì 24 settembre ore 18 Café Procope: Teatro dei Sensibili – Guido Ceronetti

    ore 21 Teatro Juvarra: Marionette Colla

  • Giovedì 25 settembre ore 21 Café Procope: Controluce Teatro d’Ombre

  • Venerdì 26 settembre ore 21 Teatro Juvarra: Richard Bradshaw

  • Sabato 27 settembre ore 17 Cinema Massimo: Cinema di Animazione e Teatro di Figura

    Ore 21 Teatro Juvarra: I Pupi di Macrì

    Ore 22,30 Café Procope: Compagnia Tem Yapim (Turchia)

  • Domenica 28 settembre ore 17 Café Procope: Compagnia Tem Yapim (Turchia)

    ore 21 Teatro Juvarra: Compagnia CIROKA (Ungheria)

    ore 22,30 Café Procope: Compagnia Tem Yapim (Turchia)

  • Lunedì 29 settembre ore 21 Café Procope: VideoArte e teatro di Figura in collaborazione

    con il Festival V-Art di Cagliari

  • Martedì 30 settembre ore 18 – ore 21 Teatro Juvarra: Compagnia del Kathakali Center di Kerala (India)

    di Stefania Martini