Torino festeggia la sua montagna

settembre 20, 2001 in Enogastronomia da Federico Danesi

24935(1)Mancano ancora quattro anni e mezzo alle Olimpiadi, ma finalmente Torino per una settimana sarà la capitale degli sport invernali. Da lunedì a domenica prossimi tutta una serie di appuntamenti (e tutti al Lingotto, quasi a volerlo eleggere definitivamente come centro vitale della manifestazione) che avvicineranno idealmente pubblico ed addetti ai lavori all’appuntamento del febbraio 2006.

Si comincerà lunedì, quando il Toroc, al Centro Congressi del Lingotto, presenterà ai media e agli operatori del settore il piano di marketing per i Giochi del 2006. Al dibattito, intitolato “Torino 2006: la grande impresa”, ci sarà il debutto ufficiale a Torino come presidente del Cio di Jacques Rogge, fresco di nomina quale successore di Samaranch. Oltre a lui, tra gli altri, l’avvocato Gianni Agnelli, Jean-Claude Killy e Michael Payne, direttore marketing del Cio. E’ prevista una contestazione da parte del “Torino Social Forum”, schierato contro la globalizzazione del mercato, anche quello degli sponsors olimpici.

Da giovedì a domenica spazio a tutti per la 38esima edizione del “Salone della Montagna”, divenuto Europeo, che quest’anno presenta diverse novità, a cominciare dell’organizzazione, curata da Lingotto Fiere che ha trasferito lì la sede, storicamente a Torino Esposizioni. Il 2002 è stato dalle Nazioni Unite proclamato “Anno Internazionale delle Montagne” e quindi l’edizione di quest’anno del Salone assume un valore particolare, ospitando tra l’altro il primo evento celebrativo, promosso dall’Uncem (Unione Nazionale Comunità Enti Montani), che raggruppa 360 comunità montane e oltre 4mila comuni.

Il Salone, comunque, sarà soprattutto dedicato al pubblico: una vasta area espositiva, con 140 aziende presenti (dal turismo allo sport, passando per l’enogastronomia e i siti istituzionali), tanti dibattiti e convegni e soprattutto il gemellaggio con la “Festa della Neve”, la manifestazione voluta otto anni fa dalla Gazzetta dello Sport che da Milano si sposta a Torino. Nell’ambito della “Festa”, che sarà in parte trasmessa da Rai Sport Satellite, diversi eventi per tutte le discipline sportive previste.. Mercoledì antipasto di lusso con l’amichevole di hockey tra Asiago (squadra campione d’Italia) e Milano e poi esibizioni delle squadre nazionali di sci alpino maschili e femminili (con Isolde Kostner e Christian Ghedina), di sci di fondo, biathlon (con la chicca di Ole Einar Bjorndalen, campione mondiale ed olimpico), bob e slittino. Venerdì la coppia più attesa, i campioni del Mondo di artistico Barbara Fusar-Poli e Maurizio Margaglio, che si esibiranno nel Gala del ghiaccio. In più spazio al curling, spor

Il calendario degli eventi

  • Mercoledì 26 settembre

    Ore 18.00 Partita hockey ghiaccio, Coppa Hyundai: Asiago – Milano

  • Giovedì 27 settembre

    Ore 13.00 Inaugurazione

    Ore 13.30 Incontro stampa Torino 2006

    Ore 15.00 Conferenza Stampa FISI

    Sci Alpino Esibizione, presentazione e conferenza stampa squadra slalom femminile

    Sci Alpino Esibizione, presentazione e conferenza stampa squadra discesa femminile

    Hockey ghiaccio torneo giovanile

    Curling gare

  • Venerdì 28 settembre

    Ore 10.00 Mattina riservata alle scuole – incontro con Alberto Tomba e campioni

    Ore 11.00 Incontro con Isolde Kostner

    Ore 12.00 Incontro con Kristian Ghedina

    Ore 13.00 Presentazione e conferenza stampa Universiade – Tarvisio 2003

    Ore 21.30 Premiazione campionato maestri di sci

    Sci di fondo Esibizione, presentazione e conferenza stampa squadre maschile e femminile

    Biathlon Esibizione, presentazione e conferenza stampa squadra maschile

    Snowboard Esibizione, presentazione e conferenza stampa squadra maschile

    Curling Gare

  • Sabato 29 settembre

    Ore 11.00 Bob: prova spinta su ghiaccio bob a due e quattro uomini bob a due donne

    Slittino e Skeleton: esibizione

    Ore 12.30 Presentazione e conferenza stampa Bormio – Lombardia 2005

    Sci Alpino Esibizione, presentazione e conferenza stampa squadra slalom maschile

    Sci Alpino Esibizione, presentazione e conferenza stampa squadra discesa maschile

    Ore 17.30 Gala del ghiaccio con la partecipazione della coppia campione del Mondo Barbara Fusar Poli e Maurizio Margaglio

    Curling Italia – Svizzera

    Skeleton Presentazione squadra nazionale

    Slittino Presentazione squadra nazionale

  • Domenica 30 settembre

    Ore 11.00 Presentazione sito “Discovery Alp”

    Short track Esibizione, presentazione e conferenza stampa della squadra maschile

    Curling Italia – Svizzera

    Ore 18.00 Gruppo folcloristico:”Drammatizzazione della storia di Re Arduino: torneo di maggio”

    di Federico Danesi