Tastevin d’Argento 2005

novembre 21, 2005 in Enogastronomia da Adriana Cesarò

Il 17 ottobre scorso sono state premiate personalità all’interno delle Istituzioni, del giornalismo, dell’imprenditoria e della ristorazione che si sono distinte per azioni di tutela e promozione del comparto agroalimentare piemontese

Premio Tastevin 2005

Lunedì 17 ottobre 2005 a Palazzo Barolo di Torino, l’Associazione Stampa Agroalimentare – Coordinamento Nazionale del Territorio in accordo con la Zona Piemonte e Valle d’Aosta e con il patrocinio della Regione Piemonte, Provincia di Torino e Città di Torino ha premiato con il Tastevin d’Argento quelle personalità delle Istituzioni, del giornalismo, dell’imprenditoria e della ristorazione che si sono distinte nella tutela e promozione del comparto agroalimentare piemontese. Erano presenti, oltre al pubblico delle grandi occasioni, 82 giornalisti della stampa specializzata, molte troupe televisive nazionali e locali, il V. Presidente A.S.A. Gianni Staccotti ed i Consiglieri Enza Bettelli e Carlo Giuseppe Valli.

I premiati della IX edizione sono stati:

Bruno Geraci, Curatore della rubrica di Rai 3 – Ambiente Italia

Bellion Marco, Promotore del “Paniere dei prodotti tipici della Provincia di Torino”

Cabutto Luigi, Presidente dell’ Enoteca Regionale del Barolo

Cornero Vanni, Giornalista, responsabile pagina Agricoltura quotidiano La Stampa

Libralon Bruno, Direttore Generale I.C.I.F. – Italian Culinary Institute for Foreigners

Massobrio Paolo, Giornalista, fondatore e Presidente Club Papillon

Palluda Davide, Chef del ristorante “ All’ Enoteca “ di Canale (CN)

Hanno consegnato il riconoscimento:

il Sottosegretario di Stato alle Politiche Agricole On. Teresio Delfino, il V. Presidente Ordine dei Giornalisti del Piemonte e componente della Giunta Nazionale F.N.S.I. Ezio Ercole, il Presidente A.S.A. Gudrun Dalla Via, Carlo Conti dell’ Accademia Italiana della Cucina, la opinion leader Barbara Ronchi della Rocca e la Presidente

dell’ Associazione culturale Ca dj’Amis – i Ristoranti della Tavolozza Claudia Ferraresi. E’ stato insignito della onorificenza di Socio Onorario A.S.A. il giornalista Paolo Massobrio. Hanno ricevuto una targa in segno di riconoscenza per il sostegno dato Luca Battaglio per la Battaglio spa e Beppe Sardi per il Ristorante Il Grappolo di Alessandria.

I vini sono stati generosamente messi a disposizione dell’Azienda Rocche Costamagna di La Morra serviti dai sommelier della FISAR delegazione di Torino.

L’ A.S.A. è e sarà costantemente presente al fianco delle Istituzioni – dichiara il Sottosegretario di Stato On. Teresio Delfino a nome del Ministero delle Risorse Agricole e Forestali – nella tutela e promozione delle tipicità agroalimentari italiane.

“L’ A.S.A. piemontese – commenta Piera Genta responsabile di zona – ha premiato i suoi comunicatori e i suoi ambasciatori che, con il loro prezioso contributo, hanno permesso sempre la giusta e corretta informazione e promozione di settore.

di Adriana Cesarò