Suoni dal Monviso

luglio 22, 2005 in Spettacoli da Stefania Martini

MonvisoIn un contesto naturale di grande suggestione, sotto la cima del Re di Pietra, il Club Alpino Italiano festeggia il centenario di uno dei simboli storici delle vallate alpine piemontesi, il Rifugio Quintino Sella, inaugurato il 23 luglio 1905 sul Lago Grande di Viso a 2.640 metri di quota, presentando una rassegna di quattro concerti.

Nel 2005, inoltre, ricorre anche il centenario della Sezione CAI Monviso, il cui primo direttivo fu eletto il 15 luglio 1905.

Il Monviso e il rifugio Sella sono intimamente legati alla storia d’Italia e del Club Alpino Italiano. Quintino Sella, Ministro delle Finanze del Regno d’Italia, fu il primo scalatore italiano del Monviso nel 1863. La sua passione alpinistica, alimentata dalla convinzione che la montagna fosse anche palestra morale e spirituale, portò nello stesso anno alla fondazione del Club Alpino Italiano.

Suoni dal Monviso è una rassegna che si caratterizza per valore di identità e di radicamento nel territorio, che punta a coinvolgere un pubblico variegato, composto sia dagli amanti della montagna che dai cultori della musica colta, ma che sollecita anche chi abitualmente non frequenta la prossimità delle vette a partecipare all’avvenimento.

Rifugio Quintino SellaLa manifestazione prevede quattro concerti, di cui tre in quota nei pressi del Rifugio Quintino Sella, ed un ultimo a Saluzzo, tessera di completamento del mosaico.

A corollario dell’iniziativa musicale, il rifugio Quintino Sella ospiterà durante l’estate la mostra di ceramiche moderne di Michele Tallone, esponente di punta della produzione artistica in Valle Po.

In occasione del centenario, inoltre, il 23 e il 24 luglio verrà rappresentato lo spettacolo “Uomini e Alberi”, storie tratte dai libri di Mauro Corona e interpretate dal giovane autore/attore Michele Fontana.

Programma dei concerti

Concerto per i cento anni del Rifugio Q. Sella al Monviso

Domenica 24 luglio 2005, ore 12.00

Spazio adiacente al Rifugio Q. Sella al Monviso

GRUPPO CORALE I POLIFONICI DEL MARCHESATO

J.S. Bach: Aria dalla suite n. 3 in Re maggiore

A.Vivaldi: Gloria in Re maggiore

F. Mendelssohn: Festgesang

J. Rutter: For the beauty of the earth

J. Rutter: O clap your hands

QUINTETTO JANUS

G. Rossini: Ouverture da “L’italiana in Algeri”

J. Haydn: Divertimento per quintetto di fiati (1. Allegro con spirito 2. Andante quasi allegretto 3. Minuetto-trio-menuetto 4. Rondò. Allegretto)

CORO E QUINTETTO

W.A. Mozart: Ave verum

B. De Marzi: Signore delle Cime

G. Verdi: Và Pensiero

CORO

R. Rodgers: Blue Moon

P. Simon: Bridge Over Trouble Water

G. Rossini: Medley

Genée: Insalata italiana

L. W. Beethoven: Joyful

J. Kander: I will follow him

Spiritual: Oh Happy day

Pianoforte: Prof. Flavio Arneodo. Direttore: Maestro Enrico Miolano

Concerto di San Lorenzo

Mercoledì 10 agosto 2005, ore 12.00

Spazio adiacente al Rifugio Q. Sella al Monviso

A. Vivaldi: Concerto in si minore. per violoncello e orchestra

A. Vivaldi: Le Quattro Stagioni (cimento dell’Armonia e dell’Invenzione)

Maestro Bruno Pignata al violino, con Manuel Zigante al violoncello. I due musicisti saranno accompagnati dal Complesso d’Archi del Conservatorio Ghedini di Cuneo.

Concerto di chiusura della stagione in quota

Domenica 28 agosto 2005, ore 12.00

Spazio adiacente al Rifugio Q. Sella al Monviso

TANGOS – OMAGGIO AD ASTOR PIAZZOLA

M. Rodriguez: La cumparsita

A. Piazzola: Melodia en la menor – Adios Nonino – Three tango sensations:

Anxiety, Loving, Fear – Oblivion – Estaciones: Primavere portena, Verano Porteno, Otono Porteno, Invierno Porteno

J. Bragato: Malambo

S. Piana: Milonga triste

Concerto per i cento anni della Sezione Monviso del CAI

Sabato 24 settembre, ore 21.00

Duomo chiesa cattedrale di Saluzzo (CN)

J.S.Bach: Concerto Brandeburghese n. 5 per flauto traverso, violino,

clavicembalo e orchestra. Allegro-Andante – Presto

J.S.Bach: Concerto per flauto, violino, orchestra

J.S.Bach: Suite n. 2 in Si Minore per flauto traverso e orchestra

Gruppo orchestrale “Camerata Musicale Mistà” con il celebre flautista Claudi Arimany, i violinisti Stefano Zanchetta e Glauco Bertagnin componenti de “I Solisti Veneti”, eseguiranno musiche di Bach, per un concerto di livello internazionale.

La partecipazione del pubblico ai concerti è libera e gratuita. In caso di maltempo i concerti si terranno all’interno del rifugio.

Per informazioni:

Associazione Corale i Polifonici del Marchesato – Maestro Enrico Miolano

Tel. +39 349 336 29 80; +39 349 328 22 23.

Rifugio Quintino Sella al Monviso

Tel/fax +39 (0)175 94943.

Ufficio Turismo IAT – Comunità Montana Valli Po, Bronda e Infernotto

Tel. +39 (0)175 94273; Fax +39 (0)175 987082

di Stefania Martini