Sette vite…

maggio 23, 2001 in il Traspiratore da Redazione

Tante sono le vite di un gatto, almeno così si dice, e tanti sono gli anni di pubblicazione cui siamo approdati noi, quelli de “Il Traspiratore”. Non vi propongo un bilancio, solo la nostra esclamazione di gioia per esserci arrivati. La sopravvivenza di una testata, totalmente a distribuzione gratuita e senza una riga-immagine-allusione di pubblicità, infatti, non è assolutamente agevole. Lo dimostrano gli eventi: non conosciamo altri periodici con uno score alla pari, almeno nel nord Italia, e lo segnaliamo più col rammarico di non avere cuginetti con cui fare squadra, che con la gioia per continuare a vedere i frutti delle iniziative e degli sforzi da noi dedicati al giornale.

Meriti inesauribili sono sicuramente da dividersi tra il Politecnico di Torino, che ha sempre creduto e sostenuto quest’iniziativa culturale, ed i lettori, che ci seguono, consigliano, spediscono lettere, offrono spunti e collaborazioni. In redazione si sono avvicendati innumerevoli episodi e visi diversi, tra esami da preparare, ispirazioni da trovare, vite da vivere con piena consapevolezza. Mai sono mancati, in ogni modo, l’entusiasmo e la passione.

Con questo numero vi proponiamo una novità di rilievo: la reciproca collaborazione con Sole Vivo, splendida realtà editoriale di poesia e creatività. Non celebriamo allora questi sette anni come sette meraviglie, ma come sette nani destinati a crescere, a distrarvi ancora mentre seguite una lezione importante.

Alla prossima

Il Traspiratore – Numero 29

di il direttore editoriale