Scienza e Paranormale

giugno 9, 2002 in Technology da Redazione

Il CICAP Piemonte, in collaborazione con l’Università Popolare di Vercelli, organizza per giovedì 23 maggio 2002 la conferenza “Scienza e Paranormale” presso la scuola media “A. Avogadro”, in via Gioberti 47 a Vercelli.

I relatori sono Stefano Bagnasco, ricercatore presso il dipartimento di fisica sperimentale dell’Universita’ di Torino e presso il CERN di Ginevra, responsabile del progetto didattico del CICAP Piemonte, e Mariano Tomatis, laureato in informatica, mentalista e prestigiatore, autore di diversi saggi sull’illusionismo e consulente per alcuni recenti programmi radiotelevisivi sul paranormale.

Lo scopo dell’incontro è quello di presentare al pubblico vercellese lo scopo e le attività del CICAP, nonché illustrare i principi del metodo scientifico e le metodologie necessarie per l’approccio a fenomeni di tipo paranormale.

Stefano Bagnasco mostrerà al pubblico un esempio di approccio scientifico allo studio delle affermazioni dell’astrologia, e sarà il pubblico stesso a poter verificare quanto esposto per mezzo di questionari sull’oroscopo personale.

Successivamente Mariano Tomatis si esibirà in alcuni “trucchi” che apparentemente violano le leggi fisiche, spesso usati da presunti medium e sensitivi.

Questa conferenza e’ nata da una collaborazione tra CICAP e Università Popolare, una istituzione senza fini di lucro che ha lo scopo di promuovere localmente la cultura attraverso iniziative come corsi e conferenze; quella di Vercelli e’ stata fondata nel 1982 ed ha attenuto un successo sempre crescente, tanto che recentemente ha aperto sedi distaccate nei comuni di Gattinara e di Livorno Ferraris.

di Andrea Ferrero