Risultati della lotta greco romana

dicembre 18, 2006 in Sport da Claris

Si è svolto nel week-end, al Palazzetto Le Cupole di Torino, il Campionato Italiano a squadre di Lotta Greco Romana. Ottima la prova del CUS Torino (sezione Lotta) che ha organizzato l’evento in collaborazione con la FIJLKAM.

Nove le formazioni che hanno confermato la partecipazione e che hanno dato vita alla manifestazione; altissimo il livello tecnico delle competizioni, data anche la possibilità per le società di schierare atleti stranieri o in prestito da altre squadre. Sui tappeti si sono susseguiti campioni italiani, europei e atleti olimpionici, davvero una bella giornata di sport ad alto livello.

Il sorteggio dei primi incontri non ha favorito il CUS Torino che ha dovuto incontrare subito il gruppo sportivo della Polizia, le Fiamme Oro, che schierava due atleti olimpionici ad Atene 2004 e 3 Campioni Italiani di categoria. Il secondo girone era nettamente più alla portata dei nostri che invece hanno dovuto subito affrontare i favoriti.

Gli universitari torinesi si sono comunque difesi bene, il primo incontro è terminato 3-2 per le FF.OO., ma comunque la strada al vertice della classifica era ormai preclusa.

L’incontro per la medaglia di bronzo ha visto i cussini sconfitti dal Mandraccio di Genova, formazione molto titolata, e quindi al quinto posto finale. Delusi i nostri che contavano di arrivare sul podio: “il sorteggio è stato veramente sfavorevole e ci ha subito messo di fronte alle due formazioni più forti, le Fiamme Oro e Genova – commenta Carla Saglietti responsabile della sezione Lotta – ma comunque potevamo esprimerci meglio. Contro la Polizia, che a poi vinto il titolo, abbiamo lottato bene, quasi alla pari, mentre contro il Genova i ragazzi erano deconcentrati e non abbiamo saputo lottare come sappiamo”

Sui due tappeti allestiti nel palazzetto gli incontri si sono susseguiti: Fiamme Oro e Gruppo Sportivo Forestale le due compagini subito in evidenza nei due gironi, bene anche l’Angulli di Bari e la Polisportiva Mandraccio di Genova che al primo incontro hanno battuto rispettivamente la Polisportiva Carignano e il CUS Padova.

Dopo l’intervallo, durante il quale c’è stata l’esibizione della Sezione Ballo del CUS Torino e la premiazione delle scuole elementari che hanno partecipato ai corsi promozionali della Sezione Lotta, sono ripresi gli incontri di semifinale e le finali.

Nel pomeriggio gli incontri di finale che hanno visto delinearsi il podio: il bronzo è andato a Mandraccii Genova e Santa Bona Treviso che hanno rispettivamente battuto il CUS Torino e Pol. Angulli di Bari. La finalissima che ha visto contrapposti i due gruppi militari delle Fiamme Oro e della Forestale ha sancito la vittoria dei poliziotti per 4-1.

Al termine delle gare le premiazioni con la presenza del vice presidente nazionale FILKAM Albanese, del presidente regionale onorario Vuttorio Capriolo, dell’Olimpionico a Città del Messico ’68 Piero Bellotti e del maestro Carlo Marini, commissario tecnico della mazionale.

Il premio speciale per il miglior atleta del torneo è stato conferito ad Andrea Minguzzi delle Fiamme Oro, atleta pluri campione italiano e olimpionico ad Atene 2004.

di Claris