Riapre il Giardino Botanico Rea!

aprile 23, 2010 in Attualità da Redazione

Giardino REASabato 1° Maggio riapre a San Bernardino di Trana, all’imbocco della Val Sangone, il Giardino Botanico Rea struttura del Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino.

Il Giardino Botanico Rea venne acquistato nel 1989 dalla Regione Piemonte, che lo ritenne una struttura indispensabile per integrare le collezioni e le attività di ricerca e di divulgazione del Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino. Il giardino, avviato negli anni sessanta come vivaio e giardino di acclimatazione di piante esotiche e ornamentali, è stato trasformato dal museo in un centro all’avanguardia nella sperimentazione e diffusione delle moderne conoscenze botaniche.

Nel giardino Rea è presente uno spazioso salone attrezzato per mostre, incontri e conferenze delicate in particolare ai diversi aspetti della biodiversità vegetale. Tre serre a clima differenziato permettono la crescita di specie esotiche di climi caldi, felci, piante succulente e piante carnivore. Le aree esterne ospitano diverse collezioni tematiche,tra cui le iris, le fuchsie, le piante officinali e alberi di tutto il mondo. La vegetazione di montagna, a fioritura primaverile, è rappresentata nelle roccere, mentre nelle piccole vasche sono coltivate le piante acquatiche e palustri, a fioritura estiva.

A partire da domenica 9 maggio, sino al 6 giugno, sarà possibile partecipare al corso base di giardinaggio “Emozioni in Giardino” . Il corso, a cura di Patrizia Verza Ballesio, creatrice di giardini, è organizzato in collaborazione con il Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino. E’ rivolto agli appassionati interessati a conoscere meglio, scegliere, curare e valorizzare le piante spontanee e le varietà ornamentali. Osservazioni e riflessioni tra le collezioni di piante del Giardino Botanico Rea. I temi trattati sono: il giardino dei colori e dei profumi, iris e bulbi, la manutenzione del giardino e la cura biologica delle piante.

Programma dettagliato del corso di giardinaggio

  • Domenica 9 maggio

    Avvio del corso di giardinaggio “Emozioni in giardino”

    Corso base per imparare a conoscere, scegliere, curare e valorizzare le piante spontanee e le varietà ornamentali. A cura di Patrizia Verza Ballesio, creatrice di giardini.

    Sede del Corso GIARDINO BOTANICO REA, Strada Giaveno, 40 –Trana (TO)

    COSTO: Corso completo: 110 € Lezione singola: 25 € (comprensivi di ingresso, visita guidata al giardino e dispense tematiche)

    Informazioni ed Iscrizioni:

    Giardino Botanico Rea: 011.933150 www.mrsn.torino.it

    Patrizia Verza Ballesio 333.3071961 www.gardendesignitalia.it

    Calendario degli incontri

    Domenica 9 maggio 2010 orario:16.30-18.30

    Il Giardino dei Colori. Come armonizzare i colori per valorizzare ogni angolo del giardino o terrazzo.

    Domenica 16 maggio 2010 orario:16.30-18.30

    Iris e bulbi , una risorsa per il giardiniere pigro. Quali iris e quali bulbi utilizzare in vaso e in piena terra.

    Domenica 23 maggio 2010 orario:16.30-18.30

    Il Giardino dei Profumi. Profumi sottili o inebrianti per circondarsi di fragranze diverse in ogni stagione.

    Domenica 30 maggio 2010 orario:16.30-18.30

    La manutenzione in giardino. Come organizzarsi per gestire in modo efficiente e rilassato il proprio angolo verde.

    Domenica 6 giugno 2010 orario:16.30-18.30

    La cura biologica delle piante. I principi attivi e i preparati per prendersi cura delle piante in armonia con la natura.

    Giardino Botanico Rea, via Giaveno 40 – 10090 Trana (Torino) Tel. 011 933150

    http://www.mrsntorino.it

    Info Regione Piemonte 800 329 329

    Orario: dal 1° maggio al 30 settembre: dal lunedì al venerdì h 9-12 e 13-17; domenica e festività h 14 19. Sabato e orari diversi, solo per visite di gruppo su prenotazione.

    Ingresso 3 €, ridotto 1,5 €

    Ingresso gratuito con l’abbonamento Musei Torino Piemonte

    di Redazione