Renzo Arbore

ottobre 26, 2002 in Spettacoli da Adriana Cesarò

32225Un grande successo, il concerto di Renzo Arbore e dei suoi Swing Maniacs di giovedì 17 ottobre, tenutosi presso il Teatro Colosseo di Torino. Il “Tonite! Renzo Swing! Tour”, è stata una serata dedicata alle canzoni-Swing, al jazz, alla musica che contagia che fa muovere i piedi, le mani, tutto il corpo dando il senso del ritmo. Tanti ingredienti mescolati, tra musica moderna e rock ma soprattutto è emerso lo stile musicale del grande artista che si abbina sinuosamente al suono incessante del sax baritono di Fabiano Pellini, alle chitarre elettriche di Emanuele Casentini, Massimo Morroni e Emanuele Basentini fino al famoso “clarinetto”.

32226(1)Sul palcoscenico si sono alternati i bravissimi vocalist Max Paiella, Pierluca Bonfrate e Fabrizio Iacomini che insieme al “maestro” hanno divertito l’attento e appassionato pubblico con canzoni come: “Bongo bongo”, “La mattonella”, “Non sparate sul pianista”, “Non partir”. Simpatica la partecipazione del “duca” Leo Di Sanfelice che si è esibito in una “performance” al pianoforte. Il basso di Valerio Serangeli, la tastiera di Attilio Di Giovanni, I tromboni di Carlo Ficini e Michael Supnik, hanno accompagnato e armonizzano l’orchestra e la voce di Renzo Arbore con ritmi più che mai attuali, decretando il meritato successo di Renzo Arbore e in particolar modo, il suo grande amore per la musica di tutti i tempi.

di Adriana Cesarò