RADIO FLASH compie 30 anni

dicembre 3, 2005 in Attualità da Cinzia Modena

Mercoledì 7 dicembre all’Auditorium multilab “G.Quazza” a Palazzo Nuovo, Torino. Convegno “30 ANNI DI RADIO FLASH

un caso della radiofonia privata in Italia”

A trenta anni dalle prime trasmissioni via etere, Radio Flash continua ad essere una delle più significative interpreti dello spirito innovativo e anticonformista di quella straordinaria stagione delle radio libere in Italia. E´ cambiato il modo di fare radio e informazione, così come in questi decenni si sono rivoluzionate le tecnologie, ma è rimasta intatta la voglia di osservare e di parlare senza pregiudizi di ciò che sta intorno a noi, di ascoltare e di trasmettere i suoni e i rumori nuovi che giungono alle nostre orecchie dai musicisti come dalla strada. E´ rimasto intatto un modo di essere, un´identità che è il vero patrimonio di Radio Flash. Parlarne con chi è stato con noi, e con chi si occupa di modelli informativi e di nuove tecnologie vuole dire essere orgogliosi della propria storia e guardare con attenzione al futuro. Perché il ruolo di Radio Flash continuerà ad essere quello di garantire la partecipazione dei cittadini alle scelte che riguardano il proprio territorio e di stimolare la crescita culturale. E perché la dimensione locale, sia essa l´informazione, la promozione culturale o il “servizio pubblico”, trova poche altre possibilità in un sistema dell´informazione globale. Il successo complessivo delle varie forme dell´editoria locale è un evidente sintomo di questa necessità.

  • PROGRAMMA:

    ORE 10.00-13.00

    RADIOFONIA E ISTITUZIONI IN PIEMONTE

    Relatori:

    Un rappresentante della Regione Piemonte

    Assessore alla Cultura della Città di Torino: Fiorenzo Alfieri

    LA RADIOFONIA PRIVATA IN PIEMONTE

    Relatore: presidente CORECOM PIEMONTE, Pier Umberto Ferrero

    STORIA DELLA RADIOFONIA PRIVATA IN ITALIA

    Relatori:

    Alberto Gozzi (autore, docente universitario)

    Massimo Scaglione (regista)

    PUBBLICA, PRIVATA O LIBERA?

    Relatore: in collegamento telefonico Bifo (mass mediologo animatore di Radio Alice e del movimento Bologna ’77)

    ORE 14.30-17.00

    RADIO FLASH 97.7: Epica, forma e sostanza dal 1975 al 1994.

    Relatori:

    Luciano Casadei (fondatore di Radio Flash, ora promoter di eventi e spettacolo)

    Francesco Carboncini (fondatore di Radio Flash)

    Roberto Placido (consigliere regionale già all’ufficio marketing di Radio Flash)

    In collegamento telefonico: Mixo (conduttore radiofonico Radio rai)

    RADIO FLASH 97.6: Epica, forma e sostanza dal 1994 ad oggi.

    Relatori:

    Mauro Boglione (direttore amministrativo di Radio Flash)

    Paolo Hutter (giornalista di Popolare Network di Milano)

    Alberto Campo (ex direttore artistico, giornalista e critico musicale)

    RADIO FLASH: il domani. Sogni e bisogni di una radio libera oggi.

    Fabrizio Gargarone direttore artistico di Radio Flash

    CONCLUSIONI

  • In serata..

    Dalle ore 22.00 la festa per i 30 anni di Radio Flash prosegue all’Hiroshima Mon Amour con il concerto dell’Orchestra di Ritmi Moderni Arturo Piazza, una vera e propria squadra di musicisti professionisti per uno spettacolo di sicuro intrattenimento grazie all’esecuzione di brani accattivanti dal colore “cabarettistico”. Capitanata da Federico Bianco, l’Orchestra si avvale per l’occasione di un colorito personaggio, il Dottor Lo Sapio autore e conduttore – insieme a Bianco e a Freddy Giuliani – di Senza Filtro, la nuova trasmissione in onda tutte le mattine dalle ore 10.00 alle 13.00 sulle frequenze di Radio Flash 97.6.

    di Cinzia Modena