Primo trofeo Turismo Piemonte

ottobre 30, 2001 in Sport da Redazione

L’Italia si è fermata ad un solo gol dalla conquista del primo Trofeo Turismo Piemonte di hockey, organizzato dal Cus Torino nell’impianto di via Panetti.

Le azzurre allenate dal ct torinese Roberto Picco, alla loro prima uscita ufficiale della stagione, hanno infatti pagato a caro prezzo una prova incolore contro la forte Bielorussia nella terza e decisiva giornata del torneo, dopo aver conquistato un prezioso successo sulla Polonia (2-1) nel match inaugurale. Le polacche, guidate dalla cussina Agata Wybieralska, avevano infatti sconfitto 1-0 le bielorusse nella seconda giornata: all’Italia sarebbe bastato perdere 1-0 (o 2-1) contro la Bielorussia, ma così non è stato.

Andate al riposo sullo 0-0 dopo aver a lungo subito il forcing avversario, le azzurre sono capitolate nella ripresa: in apertura della seconda frazione (38’) Liudmila Kryvistskaya ha rotto il ghiaccio. L’Italia ha accusato il colpo, perdendo in sicurezza: nonostante l’ottima prova di Roberta Lilliu tra i pali e della capitana Carla Cotelli in fase difensiva, le azzurre non sono riuscite a riprendersi ed a controllare il gioco. In realtà la costante pressione delle bielorusse pareva poter essere contenuta dalla difesa italiana, ma al 56’ Claudia Torretta è stata sfortunata protagonista di un “liscio” in piena area, che ha liberato Volha Shyntar per il più facile dei raddoppi a tu per tu con Lilliu.

Nel finale, un’opportunità per l’Italia di riacciuffare per i capelli il trofeo: su traversone della Carradori (unica marcatrice azzurra del torneo), Francesca Faustini è arrivata in tuffo con leggero ritardo.

A consolare parzialmente il gruppo Italia è arrivato il premio della giuria internazionale per Carla Cotelli quale miglior giocatrice del torneo.

Da segnalare la buona cornice di pubblico per quella che di fatto è stata la finale del Trofeo: in tribuna, infatti, erano presenti anche le squadre Under 14 piemontesi che nel pomeriggio si sono poi affrontate per la prima “Coppa Città di Torino” , abbinata al Trofeo Turismo Piemonte.

Ad assistere alla gara anche un “parterre de roi” composto dal presidente del Cus Torino Riccardo D’Elicio, dal dirigente della Regione Piemonte De Blasi e dai presidenti del Coni Petromilli (Torino) e Porqueddu (Piemonte), oltre ai consiglieri nazionali ed internazionali della Federhockey e al presidente della FIH Piemonte Roberto Polloni.

Italia-Bielororussia 0-2

  • Italia

    Lilliu, Melis, Tagliasacchi E, Torretta, Taagliasacchi A, Filippi, Carradori, Nicoletti, Faustini, Cotelli, Giulianelli, 12. Russo, Monteleone, Ciufolini, Carletti, Girotti, Damasco, Berardinelli.

  • Bielorussia

    Kavalenka, Kryvitskaya, Apalaika, Baravikova, Tymul, Chimirynava, Laptsevich, Rusinovich, Halavinova, Korzh, Shliazhas. 13. Kuryschyna, Patuk, Shyntar, Vladzimirava, 22. Tratsiaklova.

    Reti: 38’ Kryvistskaya, 56’ Shyntar

    Trofeo Turismo Piemonte

  • Risultati

    Italia-Polonia 2-1 (2 Carradori, Zakowicz)

    Polonia-Bielorussia 1-0 (Zakowicz)

    Italia-Bielorussia 0-2 (Kryvistskaya, Shyntar)

  • Classifica finale

    1. Bielorussia 3pt – 2 gol fatti vs 1 subito

    2. Polonia 3 pt – 2 gol fatti vs 2 subiti

    3. Italia 3 pt – 2 gol fatti vs 3 subiti)

  • Miglior giocatrice: Carla Cotelli (Ita)

    di Fabio Granaro