Pioggia acida

maggio 23, 2001 in il Traspiratore da Stefania Martini

C’era una volta la pioggerellina di marzo

Che picchiettava argentina

Sulla trasparenza di una vetrina

Con la ritmica di un orologio al quarzo.

C’era una volta la pioggia nel pineto

Taci, ascolta, odi

Oggi soltanto corrodi

Che quel che cade

dal ciel è aceto.

Il Traspiratore – Numero 29

di Stefania Martini