OvesFest a Grugliasco: “L’elogio della differenza”

giugno 22, 2009 in Attualità da Tomas

OvesFest

L’ estate è iniziata e partono anche le prime manifestazioni musicali che ci terranno compagnia fino agli inizi di settembre. A Grugliasco, la rassegna musicale organizzata da un gruppo di giovani con il supporto dell’Amministrazione cittadina, è una di queste ed è ormai alle porte. Ma quest anno l’ Ovesfest, questo il nome della rassegna, non sarà solo più musica, ma anche pittura, scultura, video e fotografia. Al Parco Culturale Le Serre, troverete infatti “musica per i vostri occhi”, potendovi gustare le esibizioni musicali dei vari artisti emergenti presenti alla rassegna, ma anche le esposizioni dei giovani fotografi, pittori e scultori, oltre alle performance video e pittografiche. Tutto sotto il segno del “L’ elogio della differenza”, ampiamente sviscerato in questo “luogo delle arti”, spazio aperto alla creatività ed espressività giovanile, dove gli spazi aperti ed i saloni espositivi del Parco Culturale Le Serre riusciranno a coinvolgervi fin da subito. La manifestazione mantiene comunque le due caratteristiche che l’hanno vista nascere, offrendo uno spazio a giovani non ancora affermati e lasciando proprio ai giovani l’ onere ed onore dell’ organizzazione. “L’elogio della differenza”, intesa come risorsa e non come ostacolo, tenta di raggiungere l’ ambizioso obiettivo di integrare non solo culture diverse, ma anche forme di espressione artistica diverse, generi musicali completamente opposti, troppo spesso chiusi in ambiti specifici e precostituiti. Valorizzando qualsiasi tipo di differenza, si potrà così combattere qualsiasi forma di chiusura mentale, a partire proprio dai preconcetti, artistici o razziali che siano.

Il programma musicale prevede:

23 giugno: ILARIA PASTORE-JOLANDA-BEATRICE ANTOLINI

25 giugno: LIPS-OH NO ITs POk!!!-LnRIPLEY

26 giugno: NONLINEAER SYSTEM THEORY-DEFLORE-INFERNO

27 giugno: Gruppo RockOnCircle “Premio Ovesfest”-ATTACK ATTACK-DUFRESNE

28 giugno: QUERELLE-ORCHESTRA DI PORTA PALAZZO


Stefania Natta, fotografa, e Gianluca Conte, organizzatore del festival, hanno selezionato i progetti fotografici che verranno esposti alla mostra allestita nello spazio dello “Chalet”.

La rassegna di cortometraggi, “CortOvesfest 2009”, prevede invece la presentazione di opere di produzione piemontese, italiana e internazionale, proiettate ogni sera in una sala all’interno della Villa Boriglione , adibita all’ occorrenza per ospitare circa 50 ospiti. Dopo circa un’ora di proiezioni verrà avviato un breve dibattito con lo scopo di informare i presenti delle varie realtà che operano nel settore in Piemonte. Il tutto seguito da un Apericena intorno alle 21, che farà da traino al prosieguo della serata. Ogni serata avrà un tema specifico, dedicando così uno spazio a diversi aspetti e soprattutto finalità delle produzioni audiovisive. Giovedì verrà dedicata alla sperimentazione video artistica, in cui la ricerca tecnica e artistica è particolarmente spiccata. Ospiti della serata esponenti di rilievo della scena video artistica regionale. Venerdì sarà invece la volta delle varie realtà formative ed educative che operano in ambito video sul territorio regionale, ossia il DAMS e la Terza Facoltà. Ospiti della serata professori universitari ed esperti dell’università. Sabato toccherà ai corti cinematografici, ovvero le produzioni fiction piemontesi in formato corto. Ospiti della serata attori e protagonisti del territorio. Infine domenica vedrà la proiezione dei documentari e dei cortometraggi a tema sociale/cooperazione internazionale, in linea con il tema più generale della serata: l’ Africa e l’interculturalità. Gli ospiti di volta in volta invitati per il dibattito-aperitivo saranno ricercati tra le personalità del mondo giornalistico e sociale impegnati nella cooperazione internazionale. In questa occasione verrà assegnato un premio dedicato alle personalità che più si sono impegnate nella promozione della settima arte sul territorio piemontese.

APERTURA ARENA h. 21

Parco Culturale LE SERRE

Via Tiziano Lanza 31

GRUGLIASCO (TO)

di Tomas