Nuovo servizio di trasporto da e per Caselle

marzo 12, 2006 in Attualità da Marinella Fugazza

Mezzo x disabili800-890-119, con questo numero verde gratuito le persone diversamente abili potranno usufruire del nuovo servizio di trasporto da e per l’aeroporto Sandro Pertini di Caselle (TO). Su iniziativa del Rotary Club Torino Dora, la Sagat (societa’ che gestisce lo scalo aeroportuale torinese), la Consulta per le Persone in Difficolta’ e la ditta S.Marco – Rolfi di Brescia, hanno trovato un accordo per l’attivazione, a partire da lunedi’ 13 marzo, del servizio di trasporto a tariffe solidali per le persone disabili dallo scalo a Torino e viceversa, servizio esteso anche nei comuni dell’area metropolitana.

Il servizio viene effettuato con un mezzo Citroen Jumper appositamente allestito dalla ditta Rolfi, che consente il trasporto di tre disabili non deambulanti su carrozzina e quattro disabili deambulanti e condotto da personale volontario adeguatamente formato dalla Consulta per le Persone in difficolta’. Il passeggero disabile che intende usufruire del servizio dovra’ contattare il numero gratuito 800890119 (messo a disposizione dalla “rete 119” servizio integrato rivolto alle persone con disabilita’ nella provincia di Torino) attivo dal lunedi’ al venerdi’ dalle ore 9.00 alle ore 15.00, mentre il sabato dalle ore 9 alle ore 13.

Nel periodo paraolimpico il servizio sara’ invece attivo sette giorni su sette dalle ore 8.00 alle ore 18.00. Per ragioni organizzative il passeggero deve concordare la corsa almeno 24 ore prima.

L’iniziativa e’ stata presentata presso gli uffici Sagat a Caselle (TO) nel corso di una conferenza stampa presenti, tra gli altri, Osiride Ferrero presidente del CPD (consulta per le persone in difficolta’), Dario Rolfi, Roberto Novarino del Rotary Torino Dora, Fausto Palombelli direttore Sagat e Maurizio Magnabosco presidente Sagat.

Il servizio, che proseguira’ anche dopo l’evento paraolimpico si pone all’avanguardia, non solo in Italia, per una maggiore fruibilita’ da parte di tutte le persone dello scalo aeroportuale.

Il costo sara’ a tariffe solidali, circa 30 euro a/r dall’aeroporto a Torino e viceversa.

di Marinella Fugazza