Nuovo premio per la Pallavolo Chieri

novembre 12, 2003 in Sport da Enrico Zambruno

A distanza di pochi mesi dalla consegna alla società del premio “Bogianen” istituito da “Torino Incontra”, la Pallavolo Chieri il 24 novembre riceverà un nuovo riconoscimento, questa volta proveniente da un’altra regione. Presso il Cinema “Apollo” di viale Marelli 158 a Sesto San Giovanni (Mi), con inizio alle ore 18.30 lo staff dirigenziale collinare riceverà dalle mani del presidente e presentatore Bruno Pizzul il Premio Nazionale “La Torretta” per lo Sport, giunto alla sue 30esima edizione. Istituita dal Corriere di Sesto ed in prima persona da Quinto Vecchioni, la gratifica sarà assegnata davanti alla presenza di autorità, personalità sportive e non e giornalisti.

La Pallavolo Chieri sarà così “immersa” in una realtà del tutto nuova, in un contorno di campioni davvero d’eccezione; saranno infatti presenti per ritirare anch’essi il premio Alex Zanardi (per il suo libro autobiografico), Giuseppe Gibilisco, Magdelin Martinez (atletica), Riccardo Pittis (basket), Serse Cosmi, Gianluca Paparesta, Christian Brocchi (calcio), Alessandro Petacchi, Gilberto Simoni (ciclismo), Paola Cardullo, Darina Mifkova, Daniele Bagnoli (pallavolo), Stefania Belmondo (sci di fondo – Premio alla Carriera), Alinghi Swiss Challenger (vela – Atleta Europeo dell’anno), Lucia Morico (judo), Chiara Gazzoli (calcio femminile), Verdesport Benetton (3 scudetti volley, basket e rugby), Alessandro Troncon (rugby), Flavia Pennetta, Filippo Volandri (tennis). Parteciperà anche Luciano Ligabue, che ritirerà il “La Torretta” per lo Sport e la Solidarietà.

Doppio accordo Pallavolo Chieri-Fipav Piemonte

La Pallavolo Chieri ha stipulato un doppio accordo con la Fipav – Comitato Regionale Piemontese: tutti gli arbitri di ruolo regionali, coloro che dirigono fino alle serie C e D, potranno entrare gratuitamente a tutte le partite casalinghe disputate da Perona e compagne. La seconda novità riguarda invece gli allenatori: senza bisogno di comunicazione preventiva, tutti i tecnici piemontesi potranno assistere dalle tribune a tutti gli allenamenti tenuti da Carlo Parisi e Pina Tibaldi a “Villa Brea”, nel classico orario pomeridiano dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19 (salvo cambiamenti contingenti decisi dallo staff tecnico).

Intanto, a differenza di quanto comunicato in precedenza, la gara del 29 novembre tra Pallavolo Chieri ed Asystel Novara si svolgerà alle ore 15.30 e non alle 20.30, per permettere la programmazione televisiva di Rai Tre.

di Enrico Zambruno