Notte delle chitarre

giugno 8, 2010 in Musica da Redazione

Notte delle chitarre_CoverLa “Notte delle chitarre” festeggia il suo decimo compleanno celebrandolo con l’uscita del nuovo cd il uscita il 15 giugno 2010 (Top Records) dal titolo che libera il campo da ogni sottointesi: “La Notte delle chitarre – Anniversario”.

Al disco, che contiene 6 canzoni inedite più una cover, hanno partecipato tanti celebri chitarristi che hanno accompagnato con i loro assoli tanti celebri artisti come Vasco Rossi, Lucio Dalla, gli Stadio, Raf, Mina, Eros Ramazzotti, Zucchero, Ligabue, Cementano, Max Pezzali, Nek , Bennato, Enrico Ruggeri e i Formula 3. Infatti tutti coloro che acquisteranno questo vero e proprio gioiello dedicato alla musica delle sei corde troveranno i nomi di: Maurizio Somieri, Ricky Portera, Cesareo, Gogo Ghidelli, Mario Schilirò, Max Cottafavi, Luca Colombo, Giuseppe Scarpato, Alberto Radius e Luigi Schiavone. Un lavoro importante ricco di energia e vitalità musicale. Le sette note musicali nelle corde delle chitarre sono impresse come non mai e i musicisti protagonisti del progetto immettono nel disco la loro anima chitarristica.

“La Notte delle chitarre” è un’idea nata da chi non è proprio un chitarrista ovvero il batterista delle “Custodie Cautelari”, Max Muller, come progetto live nel 2000. Sin da subito, proprio per la sua formula originale di far suonare, tutti insieme, chitarristi di così grande bravura e importanza, l’idea spopola in tutta Italia e i concerti si aprono generalmente con dei pezzi originali e delle cover delle “Custodie Cautelari” e si chiudono con quattro o cinque brani suonati da tutti i protagonisti della serata. Molto spesso i chitarristi sono stati affiancati da importanti voci del panorama musicale italiano come Eugenio Finardi, Irene Grandi, Neffa, Enrico Ruggeri e nel aprile del 2002 anche da Luciano Ligubue che non ha voluto, come gli altri, voluto mancare per disimpegnarsi con i suoi amici.

notte delle chitarreL’ossatura musicale è sempre assicurata dai membri delle “Custodie Cautelari”, gruppo guidato da Ettore Di liberto. La band è sempre stata molto attiva per quanto riguarda l’esibizioni dal vivo, tant’è che nel biennio 2002-2003 si è esibita per ben 340 volte.

Il disco sarà composto da 6 tracce e il primo singolo s’intitola “Sentimenti” ed è stato scritto dal duo Ruggeri – Schiavone con la partecipazione dello stesso Diliberto.

La scaletta del cd comprende anche la famosa cover, scritta da Lucio Battisti e Mogol, “Il tempo di morire” qui interpretata da tutti i musicisti del progetto “La Notte delle chitarre”.

di Marco Aceto e Gino Steiner Strippoli