Noa, Carlo Fava e Solis String Quartet a Torino

luglio 5, 2006 in Spettacoli da Redazione

Noa-Fava-Solis

Venerdì 7 luglio è davvero una data da non perdere ai Giardini Reali: la cantante israeliana Noa, con la sua band acustica composta da Gil Dor alla chitarra e Zohar Fresco alle percussioni, si esibirà con Carlo Fava e i Solis String Quartet, formazione d’archi di eccezionale impatto. Saranno sul palco insieme nel primo concerto dal vivo dopo la partecipazione al 56° Festival di Sanremo dove, con il brano Un discorso in generale, hanno vinto il premio della critica Mia Martini.

Questo particolare progetto è nato spontaneamente dalla grande stima e amicizia che in questo ultimo anno di lavoro ha legato Noa e Carlo Fava, così diversi tra loro, ma estremamente simili per quanto riguarda l’intensità, la ricerca e il profondo amore per la musica senza frontiere. “L’unica ragione per andare a Sanremo è la persona con cui andrò a cantare e la bella canzone che ha scritto” ha dichiarato Noa in una recente intervista a Repubblica. “L’uomo è Carlo Fava, l’ho incontrato un anno fa, e mi sono innamorata di lui, ovviamente in senso artistico, era tempo che non rimanevo così incantata da qualcosa.”

Altrettanto importante l’incontro tra il trio israeliano e il quartetto napoletano, che ha portato una nuova meravigliosa dimensione nella musica di Gil Dor e Noa.

Ancora mistero sulla scaletta in programma, ma è certo che sarà un triplo concerto. Aprirà Carlo Fava alla guida del suo trio, non mancheranno sicuramente brani tratti dall’ultimo album, L’uomo flessibile (2004), tra i quali La malavita non è qui, La palude e L’uomo flessibile. Nella parte centrale del concerto, Noa presenterà una nutrita selezione dei successi degli ultimi dieci anni, uno su tutti La vita è bella, così come alcuni brani inediti del nuovo album che uscirà nell’autunno 2006. L’affiancherà poi Fava e sarà il momento di Un discorso in generale, Il mio nome, grande successo dell’album Personaggi Criminali (2000), nella versione tradotta e adattata dalla stessa Noa. Gran finale con i Solis String Quartet e un vero e proprio omaggio alla canzone napoletana d’autore.

  • Informazioni

    Noa Acoustic Band, Carlo Fava e Solis String Quartet

    Punto Verde Giardini Reali

    7 luglio 2006

    ore 21.30

    Biglietti a 12 e 10 euro in prevendita alla biglietteria di via San Francesco da Paola 6 e, la sera dello spettacolo, dalle ore 20, ai Giardini Reali. In caso di esaurimento dei posti a sedere, verranno messi in vendita a 5 euro 250 posti in piedi a scarsa visibilità.

    www.teatroregio.torino.it/giardinireali

    TORINO PUNTI VERDI

    numero verde 800-015475

    www.torinocultura.it

    di Redazione