Nba, parte la corsa al titolo – II

aprile 22, 2001 in Sport da Federico Danesi

17189(1)Sin dall’avvio della stagione regolare si è sempre detto che, così come lo scorso anno, i campioni del Mondo sarebbero usciti dalla Western Conference e le prime 82 gare stagionali non hanno smentito le previsioni. Da domani sarà battaglia; vediamo come.

(1) San Antonio – (8) Minnesota: gli Spurs hanno dominato la seconda parte di stagione e sembrano tornati quelli del titolo di due anni fa; David Robinson è forse all’ultima grande occasione, Sean Elliott, l’uomo bionico, e Derek Anderson sono giocatori solidissimi e sarà un gran duello tra Tim Duncan e Kevin Garnett.

Pronostico: 3-0 Spurs.

(4) Utah – (5) Dallas: è l’ultimo appello per i Jazz: due volte in finale, due volte battuti dai Bulls, giocatori quasi al capolinea come John Stockton e Karl Malone, che però hanno un’esperienza quasi unica a livello di playoff. Di fronte la vera sorpresa stagionale, i Mavs, trascinati da due stranieri di lusso come il canadese Steve Nash e il tedesco Dirk Nowitzki; 2-2 in regular season con vittorie per le squadre che giocavano in casa.

Pronostico per Utah, 3-1.

(3) Sacramento – (6) Phoenix: i Kings sono la squadra più spettacolare e divertente della Lega e avrebbero anche potuto essere la testa di serie numero due; i giocatori non si discutono, ma Webber a fine stagione dovrebbe andare via, Stojakovic non è ancora un trascinatore e Divac non è eterno. Nonostante questo i Suns, privi anche nei playoff di Penny Hardaway, non sembrano avversaria terribile.

Pronostico: 3-1 Kings.

(2) L.A. Lakers – (7) Portland: è stata la finale della Western lo scorso anno e avrebbe anche potuto esserlo in questa stagione, ma i Blazers hanno infilato una seconda parte di campionato disastrosa. Da una parte uno spogliatoio che pare avere riacquistato un po’ di compattezza, soprattutto nel trio O’Neal, Bryant, Jackson, dall’altra, invece, un gruppo che ha smarrito il concetto di squadra. Ma se Dunleavy riuscirà a rimettere insieme i cocci potrebbe esserci una clamorosa sorpresa.

Pronostico: 3-2 Lakers.

Jordan ingaggia l’amico Collins:

E’ bastato un giorno ai Washington Wizards per avere un nuovo allenatore: Doug Collins ha sostituito Leonard Hamilton sulla panchina di una delle squadre più disastrose della Lega (19 vinte, 63 perse). Collins, che nelle ultime due stagioni aveva fatto l’analista per la Nbc dopo aver allenato i Pistons dal ’95 al ’98 con due uscite premature nei playoff, è soprattutto stato il coach dei Bulls dall’86-’87 all’88-’89, le prime stagioni da pro di Michael Jordan. Sono in molti, ora, a prevedere che il rientro del più grande giocatore di tutti i tempi sia effettivamente possibile nella prossima stagione.

I Pistons licenziano Irvine:

Anche i Pistons cambiano allenatore. Il presidente Joe Dumars, colonna della squadra bicampione del Mondo nell’89 e ’90, ha esonerato, alla fine di una stagione sotto tono (32-50), George Irvine. La squadra si sta muovendo per cercare un sostituto: sono già stati fatti i nomi di Rick Mahorn, oggi assistente ad Atlanta, e Bill Laimbeer, che si è dedicato agli affari, due ex compagni di Dumars, ma il candidato a sorpresa è Tom Izzo, coach di Michigan State.

Calendario Playoff Nba: Western Conference

(1) San Antonio vs. (8) Minnesota 2-0 (parziale)

Gara 1: Sabato 21 a San Antonio: San Antonio vs. Minnesota 87-82

Gara 2: Lunedì 23 a San Antonio: San Antonio vs. Minnesota 86-69

Gara 3: Sabato 28 a Minnesota

*Gara 4: Lunedì 30 a Minnesota

*Gara 5: Giovedì 3 maggio a San Antonio

(2) L.A. Lakers vs. (7) Portland 2-0 (parziale)

Gara 1: Domenica 22 a Los Angeles: L.A. Lakers vs. Portland 106-93

Gara 2: Giovedì 26 a Los Angeles 106-88

Gara 3: Domenica 29 a Portland

*Gara 4: Martedì 1 maggio a Portland

*Gara 5: Venerdì 4 maggio a Los Angeles

(3) Sacramento vs. (6) Phoenix 1-1 (parziale)

Gara 1: Domenica 22 a Sacramento: Sacramento vs. Phoenix 83-86

Gara 2: Mercoledì 25 a Sacramento Sacramento vs. Phoenix 116-90

Gara 3: Domenica 29 a Phoenix

*Gara 4: Mercoledì 2 maggio a Phoenix

*Gara 5: Venerdì 4 maggio a Sacramento

(4) Utah vs. (5) Dallas 2-0 (parziale)

Gara 1: Sabato 21 a Utah: Utah vs. Dallas 88-86

Gara 2: Martedì 24 a Utah: Utah vs. Dallas 109-98

Gara 3: Sabato 28 a Dallas

*Gara 4: Martedì 1 a Dallas

*Gara 5: Giovedì 3 maggio a Utah

* se necessarie

di Federico Danesi