Nature Morte

luglio 22, 2010 in Arte da Redazione

Nature MorteLa Galleria Arteincornice sul suo sito www.arteincornice.it è lieta di presentare una nuova mostra virtuale del pittore Hugo Bustamante dal titolo “Nature morte”.

L’esposizione on-line offre la possibilità all’internauta di poter prendere visione delle mostre come se fosse presente all’interno di una galleria vera e propria con l’ulteriore comodità di visitarle da casa propria.

Il pittore colombiano, di grande capacità tecnica, offre nelle sue opere la possibilità di vedere le “caratteristiche del quotidiano” raffigurando talvolta oggetti di varia natura riscontrabili nella vita di tutti i giorni. Barattoli, borse di plastica, drappi e fiori si amalgamano in composizioni alquanto suggestive che soprattutto attraverso l’uso ben consapevole dei colori riescono a comunicare a chi le osserva.

I critici Natale Addamiano e Gerardo Fontanes Perez, solo per citarne alcuni, hanno espresso alcuni giudizi critici sul pittore del quale se ne riportano alcuni estratti:

“Nei dipinti di Hugo si riscontra un’inquietudine intellettuale sottile e dai tratti perversi, arcana e misteriosa. I temi proposti, siano figure umane od oggetti, sono colti nella loro dimensione quotidiana. E’ una narrazione la “natura morta” di Hugo, spesso interpretata con gli oggetti più domestici, riuniti insieme per caso o accumulati nel soffitto di casa. Oggetti “poveri”, segni di un totale stato di abbandono: valigie, tegami, vasi di creta. La caratteristica delle sue composizioni è proprio questa rappresentazione volutamente pervasa da un senso di trascuratezza. Povere cose, frammenti del quotidiano sintetizzati in visione dai volumi e dalla prospettiva. Gli oggetti, al di là del loro connotato realistico, diventano per il pittore una sorta di “mitologia”, un'”ossessiva metafora” della sua costellazione psicologica.”(Natale Addamiano)

“La pittura di Hugo Bustamante è forte,dura, senza dubbio molto elaborata. La natura dei temi è sofferta, fiumi profondi di solito hanno tanti sassi depositati dal tempo, Hugo non ha un fondo di artista fatto di sabbie leggere: basta guardare il trattamento tenace dei colori, la vitalità con la quale non cede alla tentazione del colore banale. Un lavoro dove si percepisce una dedicazione permanente.” (Gerardo Fontanes Perez)

Nature Morte

www.arteincornice.it

Dal 20 luglio al 28 settembre 2010

Orario: on-line NO STOP

di Redazione Arte