Momento di debolezza

marzo 5, 2002 in Spettacoli da Stefania Martini

25528(1)L’ultima pièce di Donald Churchill, autore teatrale e televisivo scomparso dieci anni fa, è piena di una sottile vena di ironia che non lascia tregua.

La vendita di una vecchia casa di campagna ancora in comune fa incontrare, loro malgrado, dopo anni di separazione una coppia di ex-coniugi ormai prossimi a nuove esperienze matrimoniali.

Questo semplice evento riporta alla luce tutti i nodi che i due avevano lasciato in sospeso: tornano così a galla una serie di ricordi, rancori, rabbie e tradimenti mai rivelati che, senza lasciare alcuna possibilità di dialogo tra moglie e marito, daranno vita a dispetti e pesanti frecciate, soprattutto durante la divisione dei mobili.

L’intervento della figlia complica ancor più le cose, tra un matrimonio che si dovrebbe fare, un bambino che nasce all’improvviso…..

Dopo una sarabanda irresistibile, che non mancherà di affascinare e divertire lo spettatore, la trama si rovescia.

Si avrà però un finale imprevedibile.

“Momento di debolezza” è una commedia piena di humour graffiante, che impedisce al gioco al massacro messo in atto da una moglie acida e da un marito bighellone di diventare troppo cattivo; sarcasmo, tradimento, sospetti e crudeltà si rincorrono in un veloce susseguirsi.

E’ piena d’imprevisti, capovolgimenti di situazione e colpi di scena e propone, mentre si ride, una riflessione sul sentimento che unisce i tre protagonisti, sentimento troppo spesso confuso nel trascorrere monotono della vita familiare.

Lo spettacolo è inserito nel cartellone “Pomeriggi a Teatro”, l’iniziativa studiata appositamente da Torino Spettacoli, per favorire la frequentazione teatrale a prezzi contenuti e in orario pomeridiano per un pubblico che “non ama uscire di sera” e quindi sarà in scena anche domenica 10 Marzo alle 15.30.

Momento di debolezza

Teatro Erba

Corso Moncalieri 241 – Torino.

Dal 5 al 10 Marzo 2002, ore 20.45

Informazioni: tel. 011.661.5447

di Stefania Martini