Miss Universo

giugno 28, 2002 in Moda da Momy

31361Quando il gioco si fa bello, le belle cominciano a giocare…

con questo slogan, lanciato da Enrico Papi, si è aperta oggi a Stresa, al Grand Hotel Des Iles Borromées, la conferenza stampa di presentazione di “Miss Universo: la sfida italiana”, il concorso di bellezza di Canale 5 – organizzato da Clarissa Burt – che si preannuncia come il più importante evento televisivo estivo delle reti Mediaset.

Due ore e mezza di diretta da Stresa, uno splendido palco montato sulle rive del Lago Maggiore, e 51 bellissime miss in gara, presentate da Enrico Papi, che si sfideranno a colpi di occhiate languide e … unghiate! La selezione, affermano gli organizzatori, sarà “crudele”.

Subito a sorpresa, infatti, ci sarà una prima eliminazione; poi, via via, una scrematura che vedrà le ragazze competere una contro l’altra di fronte a una giuria di esperti presieduta dall’americana Ivana Trump e composta da Gabriel Garko, Nina Moric, Alberto Tomba, Renato Balestra, Mario Cipollini e il professor Stefano Zecchi. Senza dimenticare che sul palco ci sarà – in qualità di madrina della serata – anche Miss Universe 2002, la poliziotta russa Oxana Fedorova, eletta in Puerto Rico lo scorso 29 maggio.

Clarissa Burt, ha dato risalto a una grande novità che riguarda i meccanismi di votazione a disposizione del pubblico: il televoto con touch screen, che consentirà in tempo reale – si voterà via internet collegandosi al sito “www.missuniverso.it – di rivoluzionare le sorti delle miss in gara ed operare veri e propri “ripescaggi”.

E ancora una curiosità che contraddistingue il concorso, ha sottolineato Enrico Papi, sarà costituita dalla presenza sul palco dei parenti delle miss, che, numerati come le ragazze, le seguiranno in diretta tra incitazioni e commenti, condividendone il destino di vincenti o escluse.

Oltre a una serie di quadri coreografici e balletti, durante i quali le bellissime sfileranno in costume da bagno, in abito da sera e da sposa, la trasmissione ospiterà due momenti musicali con Gianluca Grignani, che canterà “L’aiuola” e Yu Yu con il suo ultimissimo pezzo “Bonjour, bonjour”.

E se la vincitrice del concorso rappresenterà l’Italia alla prossima edizione di Miss Universo, ricevendo anche la fascia di Miss Linea Sprint, altre 8 ragazze, prescelte dalla giuria tecnica, riceveranno un titolo nel corso della trasmissione: saranno Miss Immagine Canon, Miss Moda Capelli Kemon, Miss Cover Girl Estetica, Miss Hollywood Max Factor, Miss Moda Cosmopolitan, Miss Simpatia Grandi & Partners, Miss Gambe Ibici e Miss Internet.

di Monica Mautino