Milano Film Festival

settembre 19, 2008 in Cinema da Barbara Novarese

Milano Film FestivalDal 12 al 21 Settembre, la metropoli lombarda fa da cornice alla tredicesima edizione del “Milano Film Festival” che affianca due concorsi cinematografici ad un fitto ed interessante carnet di appuntamenti e rappresentazioni. Ogni anno il programma si amplia, arricchendosi di titoli ed iniziative sempre più varie e diversificate per soddisfare la curiosità del pubblico più esigente. Il “Milano Film Festival” rappresenta un momento importante per la città di Milano che da sempre dilata i suoi confini oltre la cultura nazionale per puntare verso scenari internazionali.

I principali siti coinvolti dall’iniziativa sono il Piccolo Teatro e il suo Sagrato, il Teatro Strehler, il Teatro Studio, il Teatro Dal Verme, l’Acquario Civico ed il Parco Sempione. Per il quinto anno consecutivo, è stata allestita la Casa dei Registi sia come ostello temporaneo che come laboratorio creativo e spazio di confronto. E’ stata scelta una palazzina Art Decò degli anni 30, sita all’interno dei Mercati Alimentari all’Ingrosso. La Casa dei Registi, oltre ad offrire ospitalità ai registi ed ai visitatori in arrivo a Milano per il Festival, propone agli ospiti proiezioni private, workshop e tavole rotonde.

“Milano Film Festival” si svolge principalmente intorno ai due concorsi – cortometraggi e lungometraggi – a cui sono iscritti 3097 titoli (erano 32 nella prima edizione, nel ’96, e 2229 l’anno scorso) provenienti da 115 Paesi ma si estende a 14 rassegne fuori concorso accompagnate da incontri e concerti.

Vi segnaliamo le sezioni più significative dal punto di vista sociale “Colpe di Stato – la strategia del terrore in nome della democrazia”, “Gypsy Movies”, “Immigration Day” e “Godless America” che trattano temi d’attualità e di grande interesse comune; “Milano film festivalino” la parte dedicata ai piccini; “Soundoc” per gli appassionati di musica e “The imaginarium of Doctor Gilliam”, una retrospettiva completa su Terry Gillian, uno degli autori contemporanei più significativi (attore, regista, sceneggiatore e produttore Usa) di cui è proiettata la filmografia completa comprese alcune opere mai distribuite in Italia.

La premiazione dei film in concorso è prevista per Sabato 21 alle ore 20.30 nel Parco Sempione – Piazza Grande.

La manifestazione, ideata e realizzata da esterni, è sostenuta dall’Assessorato al Tempo Libero del Comune di Milano nell’ambito di Milano Settembre Cinema, progetto innovativo voluto dall’assessore Giovanni Terzi in collaborazione con LA7.

Per il programma completo, gli orari ed informazioni più dettagliate potete consultare il sito: http://www.milanofilmfestival.it/

di Barbara Novarese