Libri da gustare 2010

maggio 13, 2009 in Libri da Gustare da Redazione

I venti titoli più gustosi dell’anno

XIV edizione – 2010

“Libri da gustare” non è soltanto una manifestazione, è un progetto forte che si è rafforzato negli anni, è una filosofia di lavoro che valorizza, a partire dal libro, l’universo culturale del cibo, il territorio, i suoi personaggi”.

L’iniziativa dell’Associazione Culturale Ca dj’Amis, giunta quest’anno alla quattordcesima edizione, parte da una selezione, operata da una commissione formata da giornalisti, gourmet e semplici appassionati, di venti titoli dell’editoria nazionale in tema di ‘gusto’. In considerazione del grande seguito che l’inziativa ha assunto nelle ultime edizioni, nel 2010 Libri da Gustare si amplia ancora. Questo continuo evolversi della manifestazione avviene allo scopo di meglio rappresentare la ricchezza espressiva con la quale gli autori hanno affrontato il tema della cucina nei libri e di guidare così i lettori nella scelta delle forme letterarie più vicine ai propri “gusti”.

Permane la suddivisione dei 20 titoli in quattro sezioni, per ciascuna delle quali il pubblico può esprimere una preferenza. E permane la proclamazione di un vincitore per ciascuna categoria. In tal modo verranno eletti «i quattro titoli più gustosi dell’anno».

La novità del 2010 è rappresentata da una sezione off-line, “Gusta il web – novità 2010“.

Questa nuova sezione verrà presentata in ante-prima in occasione della presentazione di Libri da Gustare 2009, ma sarà “operativa” solo a partire dall’edizione 2010. Sarà articolata in due sezioni distinte:

  • Video da Gustare

  • Libri nella Rete

    Internet e la free press sono i fenomeni più interessanti dei nostri anni. Libri da Gustare si apre a questi nuovi mezzi di comunicazione. Si potrà partecipare con web libri, in formato pdf, scaricabili e stampabili da tutti per uso personale, e con video-clip non più lunghi di 4 minuti. I pdf dovranno essere veri e propri mini-libri, impaginati e dotati d’immagini. A breve saranno resi noti il regolamento e le modalità di partecipazione.

    Il percorso di libri da gustare

    Il percorso di Libri da Gustare ha inizio durante la Fiera Internazionale del Libro di Torino. In quest’occasione viene annunciata alla stampa e al pubblico la selezione dei venti titoli. Alla presentazione – che ha tradizionalmente luogo presso il Salotto RAI ERI – prendono parte editori e autori. Sono previste altre conferenze stampa di presentazione contestualmente al lancio del Salone del Libro Enogastronomico e di Territorio, promosso dall’Associazione a La Morra nel mese di giugno. L’iniziativa poi viene presentata all’interno del Salone del libro per ragazzi di Bra, al Salone del Libro Enogastronomico e di Territorio di La Morra – anch’esso titolato “Libri da Gustare” , alla Fiera del Libro di Imperia e nell’ambito de I Primi d’Italia a Foligno. L’Associazione culturale Ca dj’Amis collabora a vario titolo con queste manifestazioni, promuovendo presentazioni dei venti titoli alla presenza di autori ed editori.

    Le categorie

    Tra i libri editi nell’anno precedente -2009- vengono selezionati cinque titoli per ciascuna delle seguenti categorie.

    Cultura del cibo

    Cultura del cibo

  • Saggi, ricettari, guide che raccontano ed approfondiscono, anche utilizzando il solo linguaggio visivo, la storia e la cultura del cibo

    Cultura del vino

    Cultura del vino

  • Saggi e guide che raccontano ed approfondiscono, anche utilizzando il solo linguaggio visivo, la storia e la cultura del vino

    Il cibo in letteratura

    Il cibo in letteratura

  • Narrativa nella quale il cibo è il tema attorno a cui si sviluppa il racconto oppure dove il cibo riveste un ruolo particolare nel tessuto narrativo

    Prime pagine

    Prime pagine *

  • Racconti, storie, ricettari rivolti in modo specific oai bambini dai 5 ai 10 anni per mezzo dei quali si educa al valore del cibo e ad un corretto rapporto con esso o dove il cibo riveste un ruolo particolare nel tessuto narrativo

    *Per questa categoria, riservata a titoli per bambini da 5 a 10 anni, non viene tenuto in considerazione il criterio temporale, ossia vengono presi in esame anche volumi editi negli anni precedenti al 2008.

    Come si vota

    Il pubblico può esprimere le proprie preferenze tramite le cedoline cartacee che vengono distribuite nel corso degli eventi promossi dall’Associazione culturale Ca dj’Amis oppure attraverso i siti internet dell’Associazione culturale www.cadjamis.it e www.libridagustare.it. È possibile votare anche attraverso il sito partner www.traspi.net, gestito dal-l’Associazione culturale Il Traspiratore. Su questo sito si trovano recensioni dettagliate dei volumi.

    La premiazione

    Le votazioni si concludono a fine novembre. In attesa della premiazione la classifica viene oscurata e viene effettuato il conteggio delle preferenze cartacee e di quelle pervenute on line. La premiazione ha luogo a Torino nei primi giorni di dicembre. Oltre al riconoscimento istituzionale, i vincitori si aggiudicano soggiorni presso strutture alberghiere aderenti al Sodalizio de “I Ristoranti della Tavolozza”.

    Tre menzioni speciali verranno assegnate a:

    un editore, per l’attenzione portata alla veicolazione della cultura del cibo, del vino e del territorio; un critico, per l’impegno volto a valorizzare la cultura del cibo, del vino e del territorio; un artista, per la sensibilità a rappresentare il tema del gusto.

    di redazione