Let’s go

agosto 10, 2001 in il Traspiratore da Redazione

Viaggiare regala un senso d’ebbrezza invasiva, d’intrigante entusiasmo, di libertà fisica e mentale proiettata alla scoperta di nuove culture, alla ricerca del contatto umano con persone sconosciute. Ci si riscopre bambini nell’impeto di percorrere chilometri di strada e ore di pensieri: infatti, il tempo per riflettere è un viaggio parimenti affascinante dentro noi stessi, sempre soffocati dall’opprimente pressione della meta atmosfera della matrice di travaglio quotidiana. Viaggiando attraverso racconti, vignette, quiz del Traspi, iniziate il check-in della vostra estate e allacciate le cinture di sicurezza dell’astronave delle vostre vacanze.

Il Traspiratore – Numero 31-32

di editoriale