La grande tecnologia ci avvolge più velocemente?

febbraio 16, 2001 in Technology da Claris

Quante volte ci siamo collegati a Internet stando ore ad aspettare di scaricare un file? Quante volte proprio al 90% della nostra attesa il modem si è piantato lasciandoci con un senso di impotenza tremendo addosso?

Bene, grazie alla realizzazione del Com.Gate e della serverfarm collegata, e grazie soprattutto agli investimenti di OpeNNet (oltre 800 milioni) e a quelli degli operatori di telecomunicazione, si è arrivati all’attivazione del Com.Gate – International Communication Gateway, ospitato presso l’Enviroment Park di via Livorno. Con questa nuova struttura la nostra città è diventata un nodo di primo livello per l’accesso alla “Big Internet”, la grande rete mondiale di informazioni e servizi. Si tratta di un’importante novità in quanto la funzione di nodo di primo livello disponibile al pubblico era sinora, in Italia, svolta solo dal “Mix” di Milano.

Il Com.Gate è un primo importante risultato della strategia della Regione Piemonte e dell’impegno degli Enti e delle Organizzazioni che hanno dato vita ad OpeNNet (Finpiemonte, C.S.I., Federpiemonte, Federapi e Unioncamere).

L’effetto è un notevole miglioramento, in Piemonte e in tutto il Nord-Ovest, dell’offerta di servizi di telecomunicazione per le imprese. Migliora quindi la possibilità di connettersi in modo diretto, veloce e sicuro alla Rete e, quindi, di stabilire rapporti di collaborazione e creare occasioni di business con altre realtà internazionali.

Dal punto di vista pratico, il Com.Gate consente alle imprese collegate di inserirsi direttamente nella rete in fibra ottica che copre tutta l’Europa trasportando l’informazione ad altissima velocità. Consente inoltre di accedere ai servizi della Rete e di comunicare con fornitori e clienti, in Italia e all’estero, scegliendo automaticamente i percorsi ottimali fra quelli offerti dagli Operatori presenti nel Com.Gate. E’ anche disponibile il servizio di “banda on demand”, con il quale si può disporre per brevi periodi di capacità di trasmissione dati anche 100 volte superiore al fabbisogno normale (la prima assemblea FIAT con il socio GM è stata trasmessa in video dal vivo su Internet, in tutto il mondo, attraverso il Com.Gate).

Attualmente sono presenti nella struttura Infostrada e Telecom Italia e COLT Telecom, ossia il primo operatore internazionale attivo a Torino.

Com.Gate è il luogo dove le reti dei carrier si incontrano costituendo il naturale punto di interconnessione tra le dorsali nazionali e internazionali. Le imprese possono quindi accedervi dalle loro sedi attraverso la più ampia gamma di possibilità (CDN, ISDN, xDSL, ADSL, ATM, Frame Relay, Fibra Ottica, …) o ospitare i loro sistemi direttamente presso il COM.GATE.

http://www.opennet.it

di Claris