L’uomo di dolori

marzo 24, 2002 in il Traspiratore da Tiziana Fissore

Ho visto

il colore dei tuoi occhi

nell’azzurro limpido

del cielo

e nell’oscurità

della terra.

Ho sentito

la tua forte risata

nel fragore dell’onda

e tra i sassi del ruscello.

Ho avuto

la tua dolce carezza

dal vento primaverile

e da una mano amica.

Ti ho incontrato

ed ho conosciuto

la tua sofferenza

in un venerdì santo.

Il Traspiratore – Numero 35

di T. Fissore