L’angolo letterario

giugno 26, 2005 in Attualità da Sandra Origliasso

Gli appuntamenti della settimana

LUNEDI 27

  • Premio letterario Dada Rosso

    Stamattina alle ore 11.30, presso Atrium (piazza Solferino- Torino) sarà presentato nel corso di una conferenza stampa, il bando del concorso nazionale Premio di letteratura Dada Rosso per bambini e ragazzi. Vi prenderanno parte Fiorenzo Alfieri, Assessore alle Risorse e Sviluppo della Cultura, i responsabili dell’Associazione “Il nonno racconta” e gli sponsor dell’iniziativa.

    Racconti Corsari è il premio letterario indetto dalla casa editrice il Foglio Letterario in collaborazione col circolo Berlinguer di Borgaro Torinese. È possibile partecipare con testi di narrativa a tema libero o riguardanti l’alimentazione. I testi devono pervenire entro il 30 giugno 2005. Consultate il bando sul web: www.racconticorsari.it.

    MARTEDI 28

  • Museo Diffuso della Resistenza

    Oggi alle ore 16.30 presso il Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà (corso Valdocco 4/a- Torino), sarà inaugurata la mostra PRIGIONIERI DELLA LIBERTÀ, la straordinaria avventura degli ufficiali italiani in Himalaya durante la seconda guerra mondiale.

    Inoltre, in occasione del sessantesimo anniversario della Liberazione, prosegue fino pubblico al 20 novembre la mostra “LA LUNGA LIBERAZIONE”

  • Festival “Le parole dello schermo”

    Dal 28 giugno al 1 luglio si terrà a Bologna il primo festival di letteratura e cinema “Le parole dello schermo” ideato da Angelo Guglielmi in collaborazione con Settore Cultura e Cineteca del Comune di Bologna. Partecipano scrittori, cineasti e attori da tutto il mondo, tra cui: Rick Moody, Elisabetta Sgarbi, Tahar Ben Jelloun, Hanif Kureishi, Amin Maalouf. Il programma completo è disponibile sul sito: www.cinetecadibologna.it/paroledelloschermo.htm Per info: tel. 051-2194814

    MERCOLEDI 29

  • Cascina Macondo

    Il centro di lettura ad alta voce che si trova in località Riva presso Chieri (Rtorino) promuove la terza edizione del Concorso Internazionale di Poesia Haiku in lingua italiana. È possibile partecipare con un massimo di tre Haiku ( gli autori stranieri dovranno fornire la traduzione in Italiano). Il materiale dev’essere inviato entro il 20 luglio compilando l’apposito modulo che si trova all’indirizzo www.cascinamacondo.com

  • La Lineascritta

    Dal 29 giugno al 3 luglio si svolgerà presso Baia (Napoli) uno stage di scrittura creativa a cura della scrittrice Antonella Cilento. Per info: [email protected]

  • GIOVEDI 30

  • Scipioni Editore

    Felice Scipioni promuove le belle lettere con un concorso letterario davvero singolare: “Il miglior incipit del Novecento”. Coloro che intendono partecipare devono prendere in considerazione uno o più incipit di libri pubblicati fra il 1900 e il 1999. Per il bando completo del concorso: www.leggendogodendo.com oppure scrivere a [email protected]

    è disponibile la nuova fatica di Scipioni: “Er Viccedio” che raccoglie i sonetti di Giuseppe Gioachino Belli dedicati al papa. Info: www.leggendogodendo.com

    VENERDI 1

  • Maison Musique

    Il prestigioso centro culturale di Rivoli (via Rosta 23) presenta stasera, alle ore 18.30, il programma delle iniziative l’anno 2005/2006

  • Feltrinelli

    Alle ore 21.30 alla libreria Feltrinelli (Piazza Piemonte a Milano) brindisi ai cinquant’anni della Feltrinelli in compagnia di Jonathan Coe, Amos Oz e Daniel Pennac.

    Per gli appassionati di Stefano Benni vi segnaliamo che dal 1 luglio sarà presente sul sito www.feltrinelli.it Bennilogia, il wiki sull’opera di Stefano Benni interamente costruito dai lettori.

  • Todaro Editore

    Alle ore 21 sarà presentato il terzo romanzo di Ugo Mazzotta all’interno della rassegna “Capua tra letteratura e musica”(Piazza S. Angelo in Audoaldis- Capua)a cura dell’Associazione Culturale Architempo. Info: http://www.commissariatobellanapoli.it/

    SABATO 2

  • Lietocolle

    Se siete appassionati di poesie trovate on line il nuovo numero della rivista “L’Ulisse” che raccoglie scritti sul ruolo dell’artista e del poeta nel mondo contemporaneo. Info: www.lietocolle.com/ulisse

    La casa editrice, inoltre, organizza la seconda edizione di “Montiglio in poesia” con readings, brani poetici accompagnati dalla musica jazz ed altro ancora. La manifestazione si terrà tra il 17 e il 18 settembre. Info: www.lietocolle.com

    LIBROMERCATO

    Entrare in una libreria ben fornita. Cercare il Libro con una foga che nemmeno Flash Gordon. Il romanzo alla moda, certo, quello di cui avete appena letto una recensione appassionante in qualche quotidiano o rivista femminile. Lo trovate subito perché è il più scintillante in mezzo a tonnellate di volumi insignificanti. Arrivati a casa, trovate un angolino per gustarvelo. Ma qualcosa non funziona. Il libro che tenete fra le mani non è né un giallo, né un thriller, né un harmony: è tutte queste cose insieme! Una macedonia di ingredienti che creano il “caso letterario” ma in sostanza è nulla. Quanti ne esistono di libri così? Ripensate con un po’ di rimpianto ai 15-20 euro buttati per “una porcheria”. Come vorreste, ora, trovare una lettura che soddisfi appieno il vostro piacere…. Così muore un lettore. Così muore un libro che rimane desolato e intonso sugli scaffali di una polverosa libreria. Il suo destino è chiaro: essere rispedito all’editore o andare al macero. Quale speranza per gli aspiranti scrittori? A scrivere s’impara con le scuole di scrittura? Questi sono gli interrogativi da cui parte il manualetto di Giordano Lupi “Quasi quasi faccio anch’io un corso di scrittura” (Stampa Alternativa)setacciando con sguardo dissacrante il mondo editoriale italiano. Sull’argomento segnaliamo anche “Romanzi per il macero” (Donzelli Editore) di Silvia Pertempi e “Pronto Soccorso per scrittori moderni” di prossima pubblicazione per Minimumfax. Un vero e proprio prontuario scritto ed ideato dall’autore de “Il richiamo della foresta”: Jack London. Il volume si ricollega alla tradizione americana sui generis, di cui fa parte anche Raymond Carver. Non è un’opera costruita a tavolino ma di una serie di scritti pubblicati su riviste o estrapolati dai romanzi, in cui London spiega la difficile arte di scrivere. Se siete interessati a quest’argomento non vi resta che partecipare al forum: “Scrittori a perdere: una piaga sociale” cliccando su http://www.leggendogodendo.com/forum_lett.php

    di Sandra Origliasso