Juve: torna Del Piero

novembre 7, 2003 in Sport da Roberto Grossi

Sarà l’arbitro Pieri di Genova a dirigere l’incontro Juventus-Udinese, valido per la nona giornata del campionato. Contro i friulani Marcello Lippi potrà schierare la squadra migliore: il tecnico infatti si ritrova l’infermeria vuota e la casella degli squalificati ferma a zero.

Tornerà quindi, sin dal primo minuto, Alessandro Del Piero, fermo per infortunio dalla sfida contro la Roma e Lippi potrà, grazie al turn-over messo in atto a San Sebastian, schierare giocatori freschi per scardinare la difesa degli uomini di Spalletti.

Spazio quindi a Thuram, Legrottaglie, Montero e Zambrotta in difesa, completamente rivoluzionata rispetto all’incontro di mercoledì in Champions; davanti al quartetto difensivo la coppia di ferro Tacchinardi-Appiah, con Davids che torna ad accomodarsi in panchina. In attacco, oltre allo stakanovista Nedved e al redivivo Del Piero, rientrano Trezeguet e Camoranesi, con Miccoli e Di Vaio, eroe di San Siro, pronti a subentrare nella ripresa.

Nell’allenamento di oggi, causa la neve (in mattinata) e la pioggia (nel pomeriggio) che si sono abbattute su Torino, Lippi ha preferito far lavorare la squadra quasi unicamente in palestra.

Probabile formazione (4-2-3-1)

Buffon; Thuram, Legrottaglie, Montero, Zambrotta; Tacchinardi, Appiah; Camoranesi, Nedved, Del Piero; Trezeguet. (Chimenti, Birindelli, Ferrara, Tudor, Davids, Miccoli, Di Vaio)

di Roberto Grossi