Juve: continua la striscia positiva

gennaio 20, 2002 in Sport da Giovanni Rolle

Continua il filotto di successi in campionato per la formazione di Lippi, che, nella terza sfida in due settimana con l’Atalanta si impone per 2-0, infilando la terza vittoria consecutiva. Tre punti pesanti che permettono ai bianconeri di rosicchiare due punti alla Roma e di reggere il passo della nuova capolista Inter. Ottima la prestazione dei bianconeri, con Nedved, trascinatore a tutto campo, e Trezeguet, autore di una magnifica doppietta, su tutti.

Nonostante un velleitario inizio degli ospiti è la Juve ad avere le occasioni più pericolose e Taibi è costretto ad esibire un ottimo riflesso per negare il gol ad una mezza rovesciata di Del Piero. Il portiere atalantino capitola tuttavia al 35’, quando una sua corta respinta viene catturata al limite dell’area da Tacchinardi, che porta in vantaggio la Juve con pallonetto, malgrado il disperato tentativo di evitare il gol da parte di Sala.

I bianconeri assestano un micidiale uno-due al 41’: Nedved crossa da sinistra, Del Piero sfiora di testa, ma alle sue spalle c’è pronto Trezeguet ad insaccare la palla del 2-0. Per l’attaccante francese si tratta del dodicesimo centro in campionato.

Al 2’ della ripresa Valvassori esaurisce le sostituzioni: dopo l’intervallo Rustico e Saudati prendono il posto di Sala e Comandini, mentre dopo appena un paio di minuti di gioco si fa male Zauri, rilevato da Cavalli.Al quarto d’ora i bergamaschi costruiscono la loro migliore occasione: Doni impegna Buffon in una difficile parata e sulla respinta Rinaldi calcia alle stelle.

Poco dopo Taibi risponde al collega bianconero con una bella respinta su Trezeguet. Al 24’ Del Piero fallisce il 3-0, mancando la conclusione dopo una volata di venticinque metri. Ma al tris ci pensa Trezeguet, che infila in contropiede Taibi, raggiungendo quota tredici nella classifica cannonieri. A gara praticamente già finita, Nedved trova ancora il modo di strappare gli applausi centrando una traversa.

Trezeguet fa tredici

Juventus – Atalanta 3-0

  • Reti: 35’ Tacchinardi, 41’ e 28’ st Trezeguet.

  • Juventus (4-3-1-2): Buffon; Thuram, Ferrara (37’ st Montero), Iuliano (44’ st Zenoni), Pessotto; Zambrotta, Conte, Tacchinardi (33’ st Davids); Nedved; Del Piero, Trezeguet. In panchina: Carini, Maresca, Zalayeta, Amoruso. All. Lippi.

  • Atalanta (4-4-2): Taibi; Carrera, Paganin, Sala (1’ st Rustico), Rinaldi; Zauri (2’ st Cavalli), Espinal, Doni, Pinardi; Comandini (1’ st Saudati), Colombo. In panchina: Pinato, Pià, Bianchi, Natali. All. Valvassori.

  • Arbitro: Pieri di Genova.

  • Ammoniti: Nedved (J) e Espinal (A).

    di Giovanni Rolle